Home Recensioni Masterpiece Charlie Daniels & Friends - Volunteer Jam 1 - 1974: The Legend Begins

Charlie Daniels & Friends
Volunteer Jam 1
1974: The Legend Begins

La prima edizione del festival Volunteer Jam, partito nel 1974 per volontà di Charlie Daniels, esce finalmente in vinile. Si tratta di una prestazione a dir poco meravigliosa.
Come noto, il Volunteer Jam fu una rassegna organizzata con una certa continuità da Charlie Daniels nel Volunteer State of Tennessee, a partire dal 1974 fino al 2001. In totale, furono organizzati 19 incontri (contrassegnati con numerazione romana fino al 16°, poi contraddistinti soltanto dall'anno durante il quale l'evento fu organizzato).
Quando uscì l'album "Off The Grid-Doin' It Dylan", l'ultimo pubblicato in vita dal violinista e cantante americano, chi scrive intervistò quest'ultimo (l'intervista si trova QUI): in quell'occasione capitò di parlare anche del Volunteer Jam, di cui l'artista stesso ci fornì una sintesi dettagliata di tutte le edizioni, puntualmente pubblicata da Artists and Bands (QUI il pezzo, sia in inglese, sia in italiano).
Va precisato che soltanto alcuni di quei mitici concerti finirono su disco: estratti da quel primo appuntamento dal vivo, per un totale di poco meno di 10 minuti, finirono nell'ep allegato all'album "Fire On The Mountain", pubblicato un mese dopo l'evento.
Oggi per la prima volta, quel concerto appare in vinile nella sua interezza.
Tra gli ospiti presenti, si segnalano
Dickey Betts della Allman Brothers Band e Toy Caldwell e Paul Riddle della Marshall Tucker Band.
Dodici i brani, spalmati su due vinili, tra cui preme segnalare "Long Haired Country Boy", presentato dall'artista come "una cosa accomodante". "Negli anni successivi", riporta la rivista Rolling Stone, "un Daniels più attenuato (e politicamente conservatore) avrebbe cambiato il testo da "Mi sballo la mattina/mi ubriaco nel pomeriggio" in "alzati/scendi". Ma qui, "Long Haired Country Boy" è riportata nella provocatoria versione originaria, insieme ad una rauca interpretazione di "Jambalaya" di Hank Williams e alla jam che impreziosisce "Stay a Little Longer" di Bob Wills".




Charlie Daniels Band
with
Jamie Nichol - Congas
Richard Betts - Dobro
Paul Riddle - Drums
Toy Caldwell - Steel Guitar

Anno: 2022
Label: Blue Hat Records
Genere: country, southern rock 

Tracklist:
1. “Tennessee Waltz”
2. “Whiskey”
3. “Way Down Yonder”
4. “Long Haired Country Boy”
5. “New York City, King Size Rosewood Bed”
6. “Caballo Diablo”
7. “Jambalaya”
8. “Stay All Night (Stay a Little Longer)”
9. “No Place to Go”
10. “The South’s Gonna Do It (Again)”
11. “Orange Blossom Special”
12. “Don’t You Lie to Me”


Banner

Recensioni underground più lette

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.