Home Recensioni Video AA. VV. - Metalmania 2007

AA. VV.
Metalmania 2007

Ogni anno, in tutta Europa, appena termina la stagione estiva dei festival, tutti noi ci fiondiamo su ogni sorta di sito di video e file sharing alla ricerca di materiale inedito che riporti le imprese live dei nostri eroi.

Ogni anno, come una legge della natura, dobbiamo “accontentarci” di qualche filmato fatto col cellulare e altre simili nefandezze piazzate qua e la nella rete. Per fortuna c'è sempre qualche dvd che, malgrado sia la release di qualche festival risalente all'anno prima, riesce a spegnere almeno in parte la nostra sete di caldo metallo estivo. Se molti di voi hanno acquistato nelle ultime settimane il dvd del Wacken 2007 allora son certo che non si formalizzeranno molto nel procurarsi anche quello del polacco Metalmania 2007.

Il festival, passato inosservato agli occhi dei più, ha proposto una kermesse di tutto rispetto. Il tutto viene poi arricchito nel dvd dalla presenza di biografie e interviste (realizzate per ogni band) che lo rendono assolutamente imperdibile.
L'arena entro la quale si svolge il concerto non è delle più grandi però questo nulla toglie ad un lavoro di qualità ineccepibile. Le immagini del palco riportano alcuni brani del set di Korpiklaani, Zyklon, Entombed, Destruction, Blaze Bayley, Sepultura, Paradise Lost e Testament. Questi ultimi, a differenza di quanto accade in cosi come quello del succitato dvd del Wacken, vengono privilegiati in quanto headliner, segno della buona volontà di chi organizza e soprattutto dell'attitudine alla vecchia maniera della band californiana che, evidentemente, non ha creato grossi problemi a livello di diritti e concessioni. Eccoli dunque presentare un set di tutto rispetto che li vede impegnati nelle performances di “The Preacher”, “The New Order”, “The Haunting”, “Electric Crown” e, per chiudere in bellezza, “Do Not Resuscitate”. L'audio, a eccezione di qualche “impastatura” sonora nell'arco dei tre brani proposti dai Destruction, è pressocchè perfetto.
In allegato potete trovare un interessante audio cd in cui compaiono i brani di alcune band che si sono esibite nel secondo palco del festival. Si tratta di band ancora poco conosciute ma non per questo meno importanti. La compilation qui proposta ci da un saggio di come la scena europea si viva e goda di buona salute. Spiccano tra le band qui proposte i brani degli ottimi TYR e dei devastanti Benediction.

Anche la Polonia sembra insomma determinata a dire la sua in quanto a festival metal. Per ora, malgrado possano migliorare in termini di quantità, hanno dato dimostrazione di saperci fare.

80/100


Anno: 2008
Label: Metalmind
Genere: Festival Metal

Tracklist:
01. Korpiklaani -Tuli Kokko
02. Korpiklaani - Pellonpekko
03. Korpiklaani - Wooden Pints
04. Crystal Abyss - Darkness Awakes
05. Darzamat - Labyrinth Of Anxiety
06. Darzamat - The Burning Times
07. Zyklon - Underdog
08. Zyklon - Wrenched
09. Zyklon - Psyklon Aeon
10. Vital Remains - Intro/Let The Killing Begin
11. Vital Remains - Dechristianize
12. Vital Remains - Infidel
13. Entombed - When In Sodom
14. Entombed - Carnage
15. Entombed - Revel In Flesh
16. Destruction - Total Disaster
17. Destruction - Bestial Invasion
18. Destruction - Nailed To The Cross
19. Blaze Bayley - Alive
20. Blaze Bayley - Kill & Destroy
21. Blaze Bayley - Sign Of The Cross
22. Sepultura - Convicted In Life
23. Sepultura - False
24. Sepultura - Dead Embryonic Cells
25. Paradise Lost - Say Just Words
26. Testament - The Preacher
27. Testament - The New Order
28. Testament - The Haunting
29. Testament - Electric Crown
30. Testament - D.N.R.

Tracklist Cd:
01. Carnal - My Salvation
02. Horrorscope - Killers Breeding
03. Tyr - Brother’s Bane
04. Witchking - Flame Of Udun
05. Sphere - Next Morning’s Mass
06. Deivos - Blackness Incarnate
07. Benediction - Suicide Rebellion
08. Forever Will Burn - It Ends In Darkness
09. Root - And They Are Silent
10. Ciryam - Lowcy Swiatla
11. Wu-Hae - Pacan

Sito web:
Metalmind

 

 

Banner

Recensioni underground più lette

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.