Home Recensioni Video Hades - Bootlegged in Boston 1988

Hades
Bootlegged in Boston 1988

Gli statunitensi Hades non sono certo etichettabili come novellini, visto che gli inizi della loro carriera risalgono a circa trenta anni fa ed il DVD che ci apprestiamo a recensire ne è fedele testimonianza.

Il libretto della copia in nostro possesso è minimale, visto che vi sono contenute soltanto una foto d’epoca ed una breve intervista, basata su alcune interessanti curiosità relative alle origini del gruppo, come la scelta del nome, le prime canzoni ed i cambi di formazione.

Il lavoro, pubblicato dalla Cruz del Sur Music, è intitolato “Bootlegged in Boston 1988” ed è aperto, come è naturale, dalla ripresa di un concerto tenuto dalla band una ventina di anni fa. Ovviamente, trattandosi di un bootleg, le immagini e l’audio non sono certo perfetti, anche se non sono del tutto scadenti: una sola telecamera riprende, anche sfruttando lo zoom, l’intensa prestazione degli Hades e ci permette di rivivere un’epoca passata, ma ancora vivissima nei nostri ricordi.

Ci troviamo di fronte ad un concerto speed/thrash violento e veloce, selvaggio e tecnico allo stesso tempo, ricco di attitudine heavy metal, di energia e di “elettricità”; sette brani, visibili tutti di fila oppure singolarmente, per una durata finale di oltre mezz’ora di spettacolo.
Nel DVD è contenuto anche un documentario in inglese che dura circa quarantacinque minuti, intitolato “Inside the Metal”, risalente al periodo della registrazione del CD “The Downside”. E’ un’intervista rivolta ai musicisti, che (con aspetto ben diverso rispetto a quello del concerto di Boston, per ovvi motivi anagrafici) raccontano alle telecamere le loro impressioni ed i loro ricordi riguardo al passato; l’intervista è frequentemente interrotta da spezzoni di altre interviste, foto d’epoca, vecchie registrazioni di concerti o in studio, antichi videoclip risalenti agli anni ’80. Man mano che si arriva a tempi più recenti, è inevitabile notare che il suono si fa meno grezzo e più curato, più tendente al classic che al thrash, con qualche influenza dark e frequenti rallentamenti nel ritmo. Per forza di cose, i videoclip di più nuova concezione si presentano maggiormente elaborati dal punto di vista grafico e certamente superiori da quello della qualità d’immagine, anche se la registrazione analogica dei primi anni ’80 crea un’atmosfera particolarmente suggestiva.
Ricordiamo anche la presenza di un bonus, più precisamente un video girato in sala prove, un cadenzato doom-stoner, veramente molto lontano dall’energia delle origini.

Il DVD, in definitiva, offre la peculiarità unica di rivivere un’epoca gloriosa, accostata frequentemente ad un presente ricco di tecnologia, ma inevitabilmente meno affascinante, almeno secondo il gusto di chi scrive: è consigliato sia ai fan del gruppo, visto che si tratta di un reperto storico, sia ai metallari più tradizionali, perché vi troveranno tutto il loro essere, come pure agli appassionati di una certa età, che rivivranno momenti indimenticabili. Consigliamo il DVD, però, anche ai metallari più giovani, che potranno guardare con i propri occhi alcuni frammenti di un epoca che non hanno vissuto, in cui essere metallari era indice di una vita semplice, ma anche di una notevole energia, specialmente in paragone al grigio mondo che oggi ci circonda, visto dal punto di vista musicale, come pure da quello sociale.

80/100


Lineup del 1988:
Ed Fuhrman: Chitarra
Dan Lorenzo: Chitarra
Alan Tecchio: Voce
Tom Coombs: Batteria
Jimmy Schulman: Basso

Anno: 2008
Label: Cruz del Sur
Genere: Thrash Metal

Tracklist:
01. Opinionate!
02. The Leaders?
03. Diplomatic Immunity
04. In The Meantime
05. Aftermath of Betrayal
06. I Too Eye
07. Nightstalker

Sito web:
Hades
Hades @MySpace

 

 

Banner

Recensioni underground più lette

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.