Home News news
news

Forlì Open Music: al via la nuova edizione

PDFStampaE-mail

Scritto da Paolo Marchegiani Giovedì 17 Giugno 2021 15:35

Sabato 26 e domenica 27 giugno all’Arena San Domenico di Forlì

Forlì Open Music - D’Istante

torna all’aperto con due giorni di concerti live

Confermate le date della V edizione del festival dedicato a differenti linguaggi sonori,

con omaggio al geniale compositore Claude Debussy,

le prime assolute di Riccardo Nova, Stefano Scodanibbio e Michael Pisaru-Liu,

e le improvvisazioni di Fabrizio Ottaviucci, Elio Martusciello e Alexander Hawkins

Ingresso libero*

*consigliata la prenotazione inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

Torna all’aperto e in presenza la quinta edizione del Forlì Open Music (FOM), sabato 26 e domenica 27 giugno, nella splendida cornice dell’Arena San Domenico di Forlì.

Slittata dalle tradizionali date autunnali a giugno, la rassegna riparte in sicurezza, con tutti gli artisti già annunciati per il 2020 cancellando solo due appuntamenti (la conversazione/concerto Fabrizio Ottaviucci e la conduction di Elio Martusciello con gli studenti degli istituti musicali forlivesi ) e avviandosi a celebrare il suo primo lustro di vita con un curriculum impressionante alle spalle, dalle prime esecuzioni assolute commissionate per l’occasione, come The Forlì Scores composta ed eseguita in prima assoluta dal grande Rob Mazurek, ai progetti speciali come Open Border, appositamente commissionato a due esponenti tra i più rilevanti della musica contemporanea, Gianni Trovalusci e Luigi Ceccarelli e a due dei più noti rappresentanti della musica jazz attuale, Hamid Drake e Ken Vandermark, e documentato in un LP uscito nel 2020.

 

“D’Istante” rimane la parola d’ordine di questa nuova edizione che legherà i diversi concerti attraversando i linguaggi musicali più svariati, dalla tradizione al presente, con l’omaggio a Claude Debussy, geniale innovatore del linguaggio musicale occidentale, di cui il grande pianista Ciro Longabardi proporrà le suggestive Estampes, e le prime assolute di tre grandi autori della scena contemporanea, Riccardo Nova, Michael Pisaru-Liu e Stefano Scodanibbio, nelle interpretazioni di musicisti di caratura internazionale quali Manuel Zurria, Enrico Malatesta e il Sidera Saxophone Quartet.

Uscendo dal territorio nazionale, troveranno spazio pagine aperte e sperimentali di Jacob TV eseguite intensamente dal duo Dillon – Torquati che porterà anche un brando del maestro improvvisatore Giacinto Scelsi, e del compositore minimalista lituano Ricardas Kabelis, nell’interpretazione di Zurria.

Con l’elettronica di Elio Martusciello e il pianoforte di diversa provenienza rappresentato da Fabrizio Ottaviucci e Alexander Hawkins il programma sconfinerà nell’improvvisazione totale, esplorando ed esprimendo in estemporanea e da diversi punti di vista il pensiero artistico dell’oggi.

Completa il programma la mostra personale del fotografo Pietro Bandini che sarà allestita negli spazi all’aperto dell’Arena San Domenico.

La partecipazione agli spettacoli di questa edizione del Forlì Open Music si svolgerà con ingresso gratuito ai concerti, ciascuno della durata di 30 minuti, e in sicurezza nel totale rispetto delle normative e dei protocolli anti-Covid vigenti al momento dell’evento. Prossimamente saranno comunicati ulteriori dettagli rispetto alle modalità di partecipazione.

 

 

La quinta edizione di Forlì Open Music è organizzata da Area Sismica in collaborazione con il Comune di Forlì e i Musei di San Domenico e il sostegno della Regione Emilia Romagna, del MiBAC e della Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì.

 

L’ingresso è libero e la prenotazione non è obbligatoria ma consigliata. Per riservare un posto inviare una mail a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 
 

I Giochi senza Frontiere della musica

PDFStampaE-mail

Giovedì 27 Maggio 2021 10:02

Leggi tutto...

 
 

Mary Mallon's: pronto il video del brano “Mike 'No-Head' Cock”

PDFStampaE-mail

Lunedì 05 Aprile 2021 11:44


La band horror punk lancia il video animato "Mike 'No-Head' Cock"

Leggi tutto...

 
 

Mediterraneo e non solo.....

PDFStampaE-mail

Venerdì 09 Ottobre 2020 16:47


Mediterraneo e non solo..... scritto da Antonio Turco
Compagnia stabile ASSAI
23-24 ottobre 2020
Presso la Chiesa del Santissimo corpo e sangue di Cristo
Sala San Gaspare - Via Narni, 19 - Roma

Interpreti:
Cosimo Rega,
il Cassio di "Cesare deve morire" vincitore dell'Orso d'oro a Berlino nel 2011 e candidato al David di Donatello
Giovanni Arcuri, il Cesare di "Cesare deve morire", vincitore dell'Orso d'oro a Berlino nel 2011 e candidato al David di Donatello
Domenico Giglio, autore di testi teatrali dedicati al tema della follia in carcere e della dissocialità urbana, oggi gallerista d'arte.
Angelo Calabria, coautore di uno spettacolo sulla Banda della Magliana e uno sulla Roma pasoliniana

Musicisti:
Mario Donatone, piano e voce, una delle più autorevoli figure del blues in Italia, insegnante ed esperto di musica gospel
Roberto Turco, basso, chitarra e voce, bassista di Rino Gaetano
Enzo Pitta, chitarrista, tastiera e voce, musicista di Sergio Endrigo
Antonio Turco, chitarra e voce
Corrado Ferrari, voce e percussioni

Leggi tutto...

 
 

Campidoglio, i nuovi appuntamenti di ROMARAMA

PDFStampaE-mail

Sabato 03 Ottobre 2020 18:11

I nuovi appuntamenti di ROMARAMA, l'arte che muove le città
dal 30 settembre al 5 ottobre 2020

 

Leggi tutto...

 
 

Pagina 10 di 683

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.