Home Recensioni

Recensioni

The Allman Brothers Band
Idlewild South

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Bartolomeo Varchetta e Gianluca Livi Giovedì 15 Luglio 2021 13:59

In origine era la Allman Brothers Band, di nome e di fatto. La nascita del southern sta qui: country, blues e corpose infarciture di rock, suonate con cervelli e mani fortemente protesi alla jam collettiva.

Leggi tutto...

 

Yes
Drama

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Valentino Butti Lunedì 05 Luglio 2021 13:59

Dopo l’uscita, nel 1978, del controverso Tormato (che aveva ottime composizioni, ma anche dei brani sicuramente discutibili) la situazione in “casa” Yes si fece sempre più complicata. 

Leggi tutto...

 
 

Jimi Hendrix
Live at Café au Go Go, New York City, March 17th, 1968

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Gianluca Livi Venerdì 02 Luglio 2021 12:22

La Jam che Jimi Hendrix tenne al "Café Au Go Go" il 17 Marzo del 1968, storico locale del Greenwich Village, assieme ad artisti estranei al suo usuale entourage (escluso Buddy Miles, ovviamente, sebbene un anno prima del suo ingresso ufficiale nella band del chitarrista), è stata ampiamente bootlegata in passato.

Leggi tutto...

 

Nicola Piovani
Imola, 25 Giugno 2021

PDFStampaE-mail

Live

Scritto da Paolo Marchegiani Giovedì 01 Luglio 2021 09:43

Imola, 25 Giugno 2021 - Emilia Romagna Festival - Rocca Sforzesca

Leggi tutto...

 
 

Nirvana
Nevermind

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Francesco Felix Mercoledì 30 Giugno 2021 10:02

Scrivo questo articolo sui NIRVANA e sul loro album più rappresentativo, mentre guardo un loro vecchio concerto rimasterizzato su internet.

Leggi tutto...

 

Nayt
Roma, 24 giugno 2021

PDFStampaE-mail

Live

Scritto da Alessio Livi Venerdì 25 Giugno 2021 23:00

Roma, 24 Giugno 2021 - Villa Ada

(foto di Paola Zebrosky)

Leggi tutto...

 
 

Weather Report
Heavy Weather

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Alex Marenga Lunedì 21 Giugno 2021 10:02

I Weather Report sono stati un’esperienza centrale della scena del jazz-rock e poi della fusion.
Il gruppo di Zawinul ha avuto la capacità da un lato di realizzare dei brani divenuti dei veri e propri “standard” dall’altro di definire un sound riconoscibile e imitato nei decenni successivi.
La storia del gruppo ha inizio l’indomani di “Bitches Brew”, quando due dei protagonisti della svolta elettrica di Miles Davis, il tastierista di origine austriaca Joe Zawinul e il sassofonista Wayne Shorter, si mettono in proprio per esplorare le nuove sonorità elettriche e modali che stanno caratterizzando l’inizio del decennio.
Nella prima fase i Weather Report si muovono su parametri sperimentali in cui la libera improvvisazione riveste un ruolo determinante al fianco delle idee tematiche raffinate dei due leader affiancati dal contrabbassista di origina cecoslovacca Miroslav Vitous.
L’avvicendarsi dei bassisti nel gruppo determinerà delle svolte fondamentali nella direzione sonora del gruppo, l’ingresso di Alphonso Johnson prima e del genio del basso elettrico fretless Jaco Pastorius a partire dal 1976 (con “Black Market”) determineranno una svolta sonora dove da un lato il repertorio del gruppo inizia a incentrarsi su composizioni scritte con parti improvvisate sempre più delimitate dall’altro le astrazioni modali di marca davisiana lasciano spazio a una contaminazione fra ritmiche afro-funk e suoni elettronici.

Leggi tutto...

 

Tears For Fears
Songs from the Big Chair

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Gianluca Livi Sabato 19 Giugno 2021 10:02

Sono poche le band degli anni '80 che, a modesto parere di chi scrive, possono vantare la qualità e la competenza della maggior parte dei gruppi appartenenti al decennio precedente. Non è proprio una questione di genere musicale, pure profondamente diverso, quanto di suoni e arrangiamenti, divenuti irrimediabilmente plastici e artificiali, capaci di rovinare idee anche interessanti, con imbarazzanti banalizzazioni e pericolosissimi stupri sonori.

Leggi tutto...

 
 

Di Meola, McLaughlin, De Lucia
Friday Night in San Francisco

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Alex Marenga Sabato 12 Giugno 2021 10:02

L’album venne registrato al Warfield Theatre di San Francisco venerdì 5 dicembre del 1980 e pubblicato discograficamente l’anno successivo. 
“Friday Night in San Francisco” fece il punto sullo sviluppo tecnico della chitarra acustica raggiunto dai chitarristi dell’epopea del jazz-rock degli anni ’70.

Leggi tutto...

 

Pink Floyd
Umma Gumma

PDFStampaE-mail

Masterpiece

Scritto da Bartolomeo Varchetta Venerdì 11 Giugno 2021 10:02

Chi pensa che tutta la musica possa essere ascoltata indifferentemente in qualsiasi situazione, si sbaglia di grosso. I cultori musicali, ovvero gli ascoltatori incalliti, lo sanno bene, anche se a volte lo dimenticano.

Leggi tutto...

 
 

Pagina 7 di 461

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.