Home Recensioni

Recensioni

System Of A Down
Mesmerize

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 17:49

Devo ammettere che ero un poco prevenuto ... infatti non credevo che i SOAD sarebbero riusciti a fare un buon disco.

Leggi tutto...

 

Guilty Method
Touch

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 17:12

I Guilty Method sono l'ennesima riprova che una band italiana, pur brava e promettente, deve fare il triplo della fatica rispetto ad una equivalente proveniente da oltreoceano, per affermarsi ed ottenere il meritato successo.

Leggi tutto...

 
 

Amadou & Mariam
Dimanche à Bamako

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Francesco Rosati Martedì 06 Giugno 2006 17:11

E' il quarto album di Amadou & Mariam, coppia di musicisti non vedenti del Mali, ma non ne avevo mai sentito parlare prima, pur apprezzando altri artisti (per fare un esempio Habib Koitè & Bamada) provenienti da quella che secondo molti è l'ancestrale terra natale di ciò che chiamiamo Blues.

Leggi tutto...

 

Redemption
The Fullness Of Time

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 16:08

Secondo lavoro per gli americani Redemption, che dopo aver praticamente stravolto la line-up rispetto all'esordio, fanno l'acquisto più importante, Ray Alder dei Fates Warning, già questo sinonimo di garanzia sulla tipologia e sulla qualità della musica proposta.

Leggi tutto...

 
 

Magnifiqat
Il Più Antico Dei Giorni

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 14:26

Un incantesimo, un salto nel tempo, nel medioevo, un salto in periodi oscuri e sereni al tempo stesso, un intricato labirinto di suoni, un vorticoso susseguirsi di emozioni intense, un caleidoscopico insieme di tristissime melodie, voci intense e poetiche che trasportano l'ascoltatore attraverso lande medioevali, territori sognanti ed onirici per tutta la durata di questo bellissimo capitolo dei Magnifiqat, gruppo lombardo capitanato da Emanuele Rastelli, già con i Crown Of Autumn, qui insieme a Mattia Stancioiu alla batteria e Massimiliano Biganzoli al basso.

Leggi tutto...

 

Echolyn
The End Is Beautiful

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Paolo Marchegiani Martedì 06 Giugno 2006 14:08

Dopo As the World e Suffocating the Bloom (due gemme), gli Echolyn con The end Is Beautiful intraprendono passi in direzioni diverse. Non senza analogo successo.

Leggi tutto...

 
 

Arena
Pepper & Ghost

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 13:23

Presentare gli Arena è esercizio inutile, maestri del new-prog britannico tornano dopo la parentesi live di "Live & Life" e tornano con un lavoro che festeggia degnamente quello che è un traguardo che molte band sognano di raggiungere ma poche effettivamente riescono: il decimo studio album, gli Arena con questo "Pepper & Ghost" uscito giusto poco più di un anno fa, ci sono riusciti.

Leggi tutto...

 

Bloc Party
Silent Alarm

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Francesco Rosati Martedì 06 Giugno 2006 13:11

Hanno uno sponsor d'eccezione, ma rischiano di oscurarne la stella. Sono stati proprio i Franz Ferdinand, infatti, a "spingere" questi 4 ventenni provenienti dalla zona a sud di Londra. E, guarda caso, gli Interpol li hanno voluti come "spalla" durante il loro tour europeo.

Leggi tutto...

 
 

Arcturus
Sideshow Symphonies

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 11:46

Ogni qual volta ci si appresta ad ascoltare un nuovo disco degli Arcturus già si parte sapendo che tutto quello che si era ascoltato precedentemente risulterà in qualche modo diverso e che quello che andremo ad ascoltare in qualche modo ci sorprenderà.

Leggi tutto...

 

Blind Guardian
Fly

PDFStampaE-mail

Album

Scritto da Salvatore Siragusa Martedì 06 Giugno 2006 11:30

Recensire un miniCD di un grande nome come quello dei Blind Guardian, maestri del power, non è che sia operazione usuale, di solito si preferisce attendere il lavoro finale, ma molte cose mi incuriosivano da questa nuova mini-uscita del combo teutonico, in primis il primo lavoro senza Thomen Stauch alla batteria, la presenza della cover di uno dei più grandi pezzi della musica rock di tutti i tempi, ovvero quel capolavoro che risponde al nome di "In a gadda da vida" degli Iron Butterfly e la conferma o meno della strada intrapresa dopo "A nigth at the opera".

Leggi tutto...

 
 

Pagina 422 di 426

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.