Underground

After Apocalypse
After Apocalypse

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Giovedì 03 Dicembre 2015 21:00

Gli After Apocalypse sono una band originaria di Brescia.

Leggi tutto...

 

Andrea Salvadori
Hamlice
Musiche Sulla Fine Di Una Civiltà

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Giovedì 03 Dicembre 2015 18:52

Andrea Salvadori è un noto compositore, musicista e sound designer, nonché “chitarrista di fiducia” di Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli.

Leggi tutto...

 

Kayseren
Il Gioco Di Regina

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Giovedì 03 Dicembre 2015 18:34

I Kayseren, armati dei propri strumenti, fanno irruzione in una delle fiabe più famose.

Leggi tutto...

 
 

Silenzio È Sexy
Gentile Sempre

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Mercoledì 02 Dicembre 2015 22:13

“Gentile Sempre”, il nuovo disco dei “Silenzio è Sexy”, è una dispensa di fragranze accuratamente create in cui prevale il profumo pungente dell’ironia.
L’album è particolarmente estroso, composto da dieci tracce, dieci percorsi unici ed indipendenti dalle sonorità più disparate: un cantautorato mischiato a suoni vintage, anni 80, pop e persino ai tasti di una macchina da scrivere.
Il primo singolo estratto è “Panico”: la canzone che apre il disco è un morbido lento dal tema attuale, in cui viene sdrammatizzato uno stato d’animo che si amplifica sotto gli sguardi di chi giudica e critica.
Il lavoro realizzato dal trio fiorentino è paragonabile ad uno spettacolo circense. Il ritmo giocoso e colorato dà vita ad una colonna sonora che, come una manciata di coriandoli, assume forme diverse di rock, folk e ballate.
Non ci si annoia mai, canzoni come “Speak Francais”, “Psicopatico” e “Suora Zen” si avvalgono di una buona orecchiabilità. Evidenti sono i riferimenti sonori a Lucio Dalla in “Balla Adrenalina”, mentre “Autobus 37” è il brano più intimo del disco, dedicato agli eroi della strage di Bologna del 1980.
L’album è un concentrato di creatività, una miscela di allegria e spensieratezza dipinta sul volto di un clown che, al termine dello spettacolo, riprende possesso del proprio cuore, mostrando emozioni e sentimenti davanti ad uno specchio “Trasparente”.

 

Tracklist:

 

Panico

Speak Francais

Signor Pianeta

Psicopatico

Balla Adrenalina

Suora Zen

Trasparente

Ad Esempio

Gentile Sempre

Autobus 37

 

Formazione:

 

Marco Carnesecchi: Voce, Chitarra, Tastiere

Daniele Vettori: Cori, Chitarra, Slide, Tastiere

Richard Cocciarelli: Cori, Batteria, Percussioni




 



 

Greetings from Terronia
Cat's Zoo

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Mercoledì 02 Dicembre 2015 18:57

Il nome del gruppo “Greetings from terronia”, per chi non li conoscesse, e l’ironico titolo del loro secondo album, ovvero “Cat’s zoo”, potrebbe generare una lieve nota di scetticismo nei confronti della musica contenuta in questo lavoro, ma la realtà è tutt’altro che scontata, fidatevi.

Leggi tutto...

 
 

M.A.I.M.
Manere Ombre Briscole

PDFStampaE-mail

Scritto da Alessandro Splendori Martedì 01 Dicembre 2015 21:51

Molte luci e qualche ombra per l'esordio nella lunga durata dei bellunesi M.A.I.M.

Leggi tutto...

 

Find Me
Dark Angel

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Domenica 22 Novembre 2015 12:59

Progetto svedese, nato dalla collaborazione di musicisti già affermati nel panorama musicale rock, i Find Me tornano sulla scena, dopo il loro primo album Wings of love, con questo album AOR melodico, sebbene la copertina sembra suggerire uno stile leggermente più spinto, maggiormente indirizzato verso la compagine estrema.

Leggi tutto...

 
 

Andrea Grossi
Concreto/Astratto

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Domenica 22 Novembre 2015 12:22

Concreto come la vita di ogni giorno, come le persone che ci circondano. Astratto come l’amore e le emozioni. Ad unire le due parole ci pensa la musica: capace di plasmare i sentimenti e lasciare impronte sui sentieri di ogni avventura.

Leggi tutto...

 

Hard Reset
Machinery & Humanity

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Giovedì 12 Novembre 2015 23:00

Debutto importante per il trio toscano “Hard Reset” che, con ingegno, sudore, energia e buona capacità, compone  il  primo album: “Machinery & Humanity”.

Leggi tutto...

 
 

L'introverso
Una primavera

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Giovedì 12 Novembre 2015 22:54

Secondo album per la band milanese che dopo l’esordio del 2013, con il lavoro intitolato “Io”, conferma il target adolescenziale a cui sono indirizzati i propri sforzi.

 

Tutte le tracce appartengono infatti al genere maggiormente in voga tra i teen-ager d’oggi e cioè al cantautorato spiccatamente pop, costituito da melodie orecchiabili ed accattivanti al primo ascolto, che traggono origine e spunto da quella miriade di gruppi britannici di turno che nascono come funghi, ed il più delle volte altrettanto velocemente scompaiono per raggiunti limiti di età, spesso non oltre quella i cui suffisso termina per “enta”.

Leggi tutto...

 

La Belle Epoque
Il mare di Dirac

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Mercoledì 11 Novembre 2015 22:53

Una copertina coloratissima e suggestiva che ritrae una strada illuminata da una miriade di luci di automobili ed insegne, distorte e filtrate da un vetro bagnato; un package cartonato gradevole e di buon livello qualitativo che denota cura dei particolari.

 

Ecco come si presenta all’impatto tattile e visivo “Il mare di Dirac” firmato “La Belle Epoque”, album autoprodotto per il quale gli artisti hanno impegnato tutto loro stessi e del quale hanno pubblicizzato l’artigianalità anche sulla loro pagina Facebook. Artigianalità peraltro riscontrabile anche dalla tipologia di supporto audio adoperato.

 

Onore al merito quindi a tutti quegli artisti che portano avanti la loro passione con sforzi personali, senza dover sottostare a quelle logiche di mercato imposte dalle case discografiche, soprattutto quelle maggiori.

Leggi tutto...

 
 

Pagina 44 di 48

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.