Underground

Buddha Superoverdrive
Nuovi Cannibali

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Sabato 23 Aprile 2016 14:58

L'immagine che vedete nella foto, non è la copertina dell'album ma riproduce il supporto fonografico tramite il quale sono veicolate le musiche qui recensite.

Leggi tutto...

 

Homicide Hagridden
Effect Lucifero

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Sabato 23 Aprile 2016 14:52

Ritmiche martellanti e veloci, accordi incisivi e potenti, una voce rabbiosa e graffiante: insomma trash e ancora trash.

Leggi tutto...

 

Bastian
Rock of Daedalus

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Venerdì 22 Aprile 2016 22:02

Sarà per effetto della globalizzazione, ma negli ultimi anni i chitarristi italiani stanno dando prova di grande spessore tecnico al livello dei più blasonati artisti internazionali anche se, ad onor del vero, nella storia della musica sono sempre stati in primo piano tantissimi nomi di origine italiana, come Zappa, Vai, Satriani, Petrucci, Di Meola, Tremonti, Gambale, Masi, per non parlare degli altri strumentisti o delle altre forme d’arte, per effetto delle quali la lista si allungherebbe a dismisura.

Leggi tutto...

 
 

Tombeto Centrale
Il Silenzio della Collina

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Venerdì 22 Aprile 2016 21:08

Prima incisione per questa formazione di Borgo a Mozzano (Lucca), il cui funerario appellativo non è altro che il nome della stazione ferroviaria dell’omonima località.

Leggi tutto...

 

666
…Perché in fondo lo squallore siamo noi

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Venerdì 22 Aprile 2016 15:34

Chiunque abbia vissuto gli anni novanta in Italia, volente o nolente, si è incontrato o scontrato con la musica commerciale dell’allora duo “883”.

Leggi tutto...

 
 

Finaz
Guitar Revolution

PDFStampaE-mail

Scritto da Alex Marenga Venerdì 22 Aprile 2016 15:19

Capita spesso che le rivoluzioni possano restare incompiute o non riuscire completamente, malgrado le diverse intenzione dei suoi partecipanti, ed è un po' il destino di questo “Guitar Revolution”.

Leggi tutto...

 

Santa Sangre
Ali D'Amianto

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Mercoledì 20 Aprile 2016 21:39

Ecco un genuino esempio di ottimo thrash metal cantato in un italiano credibile e sensato.

Leggi tutto...

 
 

Bioscrape
Psychologram

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Mercoledì 20 Aprile 2016 21:34

Siamo in presenza di un metal asciutto e diretto, arricchito da una voce urlata ma con attitudine cruda e rude, talvolta carica di connotazioni growl.

Perfettamente in bilico tra groove metal ("Bioscrape" e "Killer Collision") e post hardcore ("Aliena" e "Astro Noise"), l'opera discografica presenta anche accattivanti ascendenze alternative metal ("Vega Cospiration"), talvolta arricchite da credibili tinte psichedeliche ("Astro Noise"), thrash metal ("Primordial Judge") e industrial ("Psychologram").

Leggi tutto...

 

Simone Gianlorenzi
About Her

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Mercoledì 20 Aprile 2016 21:24

La maggior parte di ciò che arriva in redazione è certamente di buona qualità ma raramente è in grado di far saltare l'ascoltatore sulla sedia. L'ultimo lavoro che ha provocato questo effetto a chi scrive è stato il favoloso "Silence" degli svedesi Jono, dei quali abbiamo abbondantemente parlato in altre pagine virtuali di A&B (qui la rece del disco e qui l'intervista a due membri fondatori).

Leggi tutto...

 
 

Hotel Monroe
Alchemica EP

PDFStampaE-mail

Scritto da Daniele Ruggiero Mercoledì 20 Aprile 2016 12:58

Gli “Hotel Monroe”, nati dall’evoluzione artistica dei Moon Walk alla fine del 2013, sono giunti alla prima uscita discografica di inediti: “Alchemica EP”.

Leggi tutto...

 

Giovanni Falzone
Led Zeppelin Suite

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Renoffio Lunedì 18 Aprile 2016 22:42

Prendi una selezione di brani della band che ha inventato l’hard rock: i Led Zeppelin. Aggiungi il talento jazz di Giovanni Falzone e della sua Contemporary Orchestra. Miscela bene il tutto, aggiungi un pizzico di classica (quanto basta) ed ecco servito questo notevole disco. Non una arida formula matematica, un’alchimia da cucina futurista ma felice contaminazione tra generi, riuscita complicità di stimoli per costruire nuovi edifici su terreni già molto esplorati, per arrivare a qualcosa di nuovo… per cercare emozioni diverse che riescano ad allargare a chi ascolta la propria “comfort zone”. Non mero riarrangiamento, quindi, ma vera e propria rivisitazione.

Leggi tutto...

 
 

Pagina 35 di 48

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.