The Old Skull
Fantasmi, Ruggine e Rumore

Se c'è un disco che potrebbe finire indistintamente tra gli scaffali metal o rap di un negozio di dischi senza creare alcuno scompiglio tra gli avventori, beh, è proprio questo "Fantasmi, Ruggine e Rumore", esemplare testimonianza di mescolanza di due generi senza che l'uno vanifichi l'altro (o viceversa).

Le testimonianze sonore qui espresse sono talmente ben amalgamate che viene spontaneo richiamare alla memoria, sicuri di non far gridare allo scandalo, illustri e assai ben riusciti precedessori. Tra questi, ovviamente, i demolitori Anthrax, che nel brano "Bring the Noise" ospitavano i Public Enemy, e l'accoppiata Run DMC/Aerosmith nella ormai seminale rivisitazione di "Walk This Way".
I pezzi dell'opera qui recensita sono peraltro caratterizzati da testi in italiano che - pur talvolta prevedibili, perché incastrati nel cliché multi-abusato della facile generalizzazione (che individua nemici e soltanto nemici nello Stato, nella Chiesa e nella società tutta) - dimostra comunque una genuina e sincera attitudine, peraltro caratterizzata da rime e metriche assai efficaci, anche quando cantate in romanesco. 
Sorge la curiosità di vedere questo organico dal vivo, sperando in una proposta professionale che sappia proporre il meglio dei due generi, e non del peggio, tristemente rappresentato dal binomio alcol/anarchia, spesso, ahimé, comune ad entrambi.

2020
genere: metal/rap
label: Monolith

tracklist
1. La scimmia
2. Vecchio teschio
3. Drunken Masters
4. Strozzapreti alla romana
5. Novento
6. The bench
7. Sangue e inchiostro
8. Poeti estinti
9. Ma quali idoli
10. Gevecht
11. Peggio

band:
Danno (Colle Der Fomento)
Francesco Paura
DJ Snifta
Luca Martino
Francesco Persia
Emanuele Calvelli
Alex Merola
DSA Commando
Suarez
Chef Ragoo
DJ Craim
Lucci
DJ Fastcut
Shaone
Speaker Cenzou
Rancore
DJ Fastcut
Steph
DJ Jaq
Nobridge
Chef Ragoo

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.