One More Weekend
We Used To…

Formatisi nel 2015 e originari di Melbourne, gli One More Weekend sono autori di un rock piuttosto brillante e frizzantino, valorizzato da una produzione a dir poco professionale.

Il suono è spassoso, felice, ideale colonna sonora di serie televisive come Dawson's Creek, piene di amori giovanili consumati durante la bella stagione e innocenti bravate tra compagni di scuola.
La proposta non è certamente originalissima ma è credibile, ben suonata, e conserva un proprio potenziale che lascia il segno, ovviamente in un pubblico di teenagers o poco più. Tuttavia, questi ragazzi ci sanno talmente fare che anche un cinquantenne, come chi scrive, rimane colpito dalla loro proposta musicale, forse stimolato dalla loro capacità di evocare retaggi giovanili, mai sopiti completamente, nonostante l'impietoso passare del tempo.


Connor Dougan – Guitar/Lead Vocals
Leith Dougan – Bass/Backing Vocals
Paul Healey – Drums/Percussion
Tim Aslett – Lead Guitar/Backing Vocals

Anno: 2019
Label: Sliptrick Records
Genere: Rock, Alternative

Tracklist:
01. Boxheads
02. Faceless Names
03. De-Icing My Car
04. Listen
05. Cover Talk
06. The Heat
07. Generation
08. Humanity
09. Leave Me Be
10. Deprived
11. You Don’t Know Me
12. Lost At Sea

 

 

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.