Project-TO
Black Revised

Seconda incisione per il duo costituito da Riccardo Mazza e Laura Pol che già con "The White Side, The Black Side" aveva attirato l’attenzione degli addetti del settore. A dire il vero l’incisione sonora è ad opera del solo Mazza, il quale però dal vivo è costantemente accompagnato dalla video-maker Laura Pol, che con le sue proiezioni completa il viaggio sensoriale a cui sono destinate le loro esibizioni.
L’incisione è classificabile come techno-dark-ambient, anche se forse è troppo parlare di album vero e proprio. Le sei tracce di cui si compone, potrebbero infatti essere definite come “variazioni sul tema”, per similarità ritmica e sonora e, come dichiarato dallo stesso Mazza, nate dalla evoluzione del lato “Dark” del precedente lavoro in studio, più che altro come preparazione all’album vero e proprio che uscirà nell’estate del 2018.
Con questo “Black revised”, i Project-TO confermano quindi la propria vena “oscura” cimentandosi ancora una volta in atmosfere cupe e sinistre.
Sebbene inquietante, anche la loro può comunque essere definita una forma d’arte, come dimostrato peraltro dal largo consenso che stanno riscuotendo, soprattutto quando e dove la musica non deve essere intesa nel senso stretto del termine, ma più che altro come accompagnamento sonoro alla ricerca di emozioni forti che puntano dirette al subconscio.

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.