Möbius Strip
Möbius Strip

Il nastro di Möbius è una forma geometrica spaziale, che si traduce poi in una struttura materiale nastriforme chiusa e torta su se stessa. I Möbius Strip sono invece un gruppo musicale di Sora (provincia di Frosinone) che si dichiarano jazz-fusion-prog-rock.
Ad essere sincero, mi sono sforzato per cogliere influenze prog-rock in questa loro prima incisione omonima, senza però riuscire ad intravedere alcunché di questo genere.
L’album è indiscutibilmente jazz-fusion allo stato puro e anche di ottimo livello.
I quattro musicisti sono tutti molto giovani (la loro età si attesta tra i 23 ed i 26 anni), nonostante l’incisione mostri una maturità artistica normalmente riscontrabile in anagrafiche decisamente più avanzate.
È un disco suonato con la testa prima di tutto, senza che comunque vengano meno tutti i presupposti jazzistici legati all’improvvisazione.
Le strutture sono facilmente individuabili, ma nessuna di questa va a vincolare eccessivamente le capacità solistiche dei quattro musicisti.
Il jazz pecca infatti a volte di eccessivi virtuosismi che ne appesantiscono l’ascolto, cosa che invece non accade in questo caso, dove sono assenti i tecnicismi fini a se stessi e non viene mai persa di vista l’orecchiabilità dei percorsi melodici intrapresi dal quartetto.
La loro è una fusion che coglie a piene mani da quella che è stata la scuola di fine anni ‘70 di Chick Corea, Eddie Gomez, Steve Gadd, Dave Grusin, ecc.
Un disco bello, che non annoia dopo il primo ascolto e, per questo, ancora più interessante e suscettibile di approfondimento.

Formazione:
Lorenzo Cellupica: piano, organo, tastiere
Nico Fabrizi: sax, flauto
Eros Capoccitti: basso
Davide Rufo: batteria

Tracklist:
01. Bloo
02. Déjà Vu
03. First Impressions
04. Call It A Day
05. Andalusia
06. Möbius Strip

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.