Cristiano Furnari
Abusivi sognatori

Cantautorato di classe, “Abusivi sognatori” è il primo album solista dell’artista romano Cristiano Fùrnari, già noto nell’ambiente per essere stato chitarrista e cantante dei Radiorama. Come recita il titolo, l’incisione evoca immagini sognanti e allo stesso tempo sentimenti vissuti. Lo stile di Fùrnari ha un leggero sapore di altri tempi ma non è per nulla retro. Nei testi si scorge infatti qualche citazione ai maestri della canzone all’italiana anni ‘70, senza comunque abbandonarsi al plagio. La sua tecnica vocale, così come le musiche, ricordano infatti a tratti quella di Ivan Graziani.

Suoni molto gradevoli, puliti e delicati, queste le caratteristiche che da subito emergono dall’ascolto dell’incisione. Un album piacevole da ascoltare, dove gli arpeggi di chitarra si fondono alla melodiosa voce di Cristiano. Arrangiamenti eccellenti, tra i quali trovano posto anche inserimenti orchestrali per nulla invasivi o magniloquenti. “Abusivi sognatori” è un album senza tempo, romantico ma non sdolcinato, intimista ma estroverso.

 

Anno: 2016

Label: Terre Sommerse

Genere: Cantautorato pop

Nazione: Italia

Promozione: Frank Blob Agency

 

1.Sopravvisuti

2.Lettere da Saturno

3.Chimere

4.Siamo meteore

5.Altre età

6.Marta e le stelle di Ikea

7.Non raccontando di noi

8.Pellicole

9.I segreti di settembre

 

 

 

Cristiano Fùrnari: Voce, Chitarra Acustica

Dario Vero: Chitarre acustiche, Chitarre Elettriche, Lap Steel, Chitarre Synth, partiture archi, direttore archi

Laura Piccinetti: Basso

Alessandro Accardi: Batteria

Fabio Fraschini: Basso

Massimiliano Chiapperi: Batteria

Luca Benvenuto: Tastiere

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.