Let It Slide
A Small Step Forward

Non fatevi ingannare dalla copertina del nuovo album dei “Let It Slide”.
La tartaruga raffigurata sul volto di “A Small Step Forward” rappresenta l’anima del trio bergamasco che, passo dopo passo, mette in mostra una pregevole determinazione.
Il colorato rettile è dunque l’involucro di un nucleo esplosivo orientato ad un punk coinvolgente, in pieno stile “Green Day” per intenderci. Melodico e trascinante, il terzo lavoro della band mette in mostra tredici brani accattivanti ed orecchiabili che, come un colpo di spugna, cancellano il grigiore dei pensieri grazie a ritmi vivaci ed elettrizzanti.
Tutto ruota attorno alla semplicità: testi diretti ed immediati si alternano a sonorità che non badano a tecnica e virtuosismi ma piuttosto ad esercitare un impatto principalmente emotivo. La musica dei “Let It Slide” riporta la mia generazione nel cuore dell’adolescenza, quando germogliavano amori, quando appassivano i rimpianti, quando seccava la noia, quando ciò che contava era il divertimento del sabato sera e nient’altro.
“A Small Step Forward”, in soli trentasette minuti, sfoggia una scintillante musicalità che sbiadisce in termini di innovazione. Il sentiero del disco è un percorso già tracciato che si percorre ad occhi chiusi, senza mai inciampare ed, ahimè, senza mai sorprendersi.
Il nuovo album del terzetto punk resta un lavoro godibile e divertente a cui manca un briciolo di personalità. Una caratteristica fondamentale nascosta ancora all’interno del guscio di quella tartaruga che ha tanta voglia di correre.

Anno: 2017
Label: Overdub Recordings
Genere: Punk Rock

Tracklist:

01. Volt amp box
02. Michelle
03. Blah blah blah
04. Turkish
05. Miss your eyes
06. Cuddles and painkillers
07. Here by me
08. Jjnc
09. Last night with you
10. Shreds
11. Violet
12. Lullabies
13. Venom (Start again)

Formazione:

Fefè: Vocals/Guitars
Truffle: Bass/Vocals
Ibu: Drum/Vocals

 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.