Eteritus
Following The Ancient Path

É un death-metal pulito, efficace e potente quello degli “Eteritus”, la band polacca che scolpisce le prime orme sull’antico sentiero sonoro auspicando un seguito massiccio di consensi.
“Following The Ancient Path” è appunto il titolo del primo album uscito il 26 giugno 2016 e rilasciato da “Godz Ov War Production” che segue il successo dell’EP d’esordio “Tales Of Death” pubblicato due anni fa. Il disco risulta adatto a quasi tutti i timpani abituati alle molteplici sfumature del metal grazie ad un sound non estremo ma comunque travolgente. Gli “Eteritus” picchiano duro per l’intera durata dell’album tra blast beats frenetici, un growl granitico, assoli puliti e ritmiche che sconfinano nel thrash tipico degli “Slayer”.
“Following The Ancient Path” è un pregevole debutto che impressiona per la sua immediatezza ed il forte impatto sonoro, una dimostrazione di bravura ma soprattutto di conoscenza della vecchia scuola death-metal da cui la band ha appreso i migliori insegnamenti mettendoli in pratica nelle nove tracce.
L’artwork accattivante è stato curato da Bartłomiej Kurzok, l’artista che precedentemente ha lavorato per gruppi come Ulcer, Abigail, Decaying, mentre il responsabile della produzione è Michał Barski (Naamah, ex-Escape From).
“Seguendo l’antico sentiero” gli “Eteritus” ripercorrono il cammino primordiale di un’evoluzione sonora avvenuta a cavallo tra gli anni ’80 e ’90 portando a casa un risultato impeccabile ed entusiasmante.

Anno: 2016
Label: Godz Ov War Production
Genere: Death Metal

Tracklist:

01. Intro
02. Biocentric
03. Hellish Imagery
04. The Unliving Thing
05. Eye of the Storm
06. Incinerator
07. Somber Mind
08. End of Line
09. Mortal Prophecy

Formazione:

Liam Tailor: chitarre, voce
Zima: chitarre
Greg: basso
Nitro: batteria

 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.