Nikki Louder
Trout

Atmosfere acide ed inquietanti offuscano come fumo denso i ventisette minuti di “Trout”: il nuovo album dei “Nikki Louder”.
l trio sloveno presenta il quarto disco di una carriera discografica che sfiora il decennio, ammiccando agli appassionati del genere noise-rock che hanno voglia di addentrarsi lungo i sentieri impervi della penisola balcanica.
Le sonorità infettive di “Trout” trasmettono un senso di smarrimento e disagio annegato in ritmi caotici ed intriganti che si legano a rumori sinistri illuminati da fulmini psichedelici.
Il disco attraversa pianure incontaminate di dissonanze sonore che improvvisamente precipitano lungo strapiombi infiniti di suoni vigorosi e potenti accompagnati dalle urla strazianti e nevrotiche che ricordano il primo intramontabile Burzum.
Le chitarre distorte ruotano attorno a ritmiche angoscianti delineando geometrie bizzarre dal fascino singolare che ipnotizzano l’ascoltatore incantato da un album che irride il convenzionale.
I “Nikki Louder” continuano a dominare, dall’alto della loro stravagante mongolfiera, i vasti territori noise-rock e post-punk riuscendo nell’intento di scoprire e conquistare una piccola isola dove poter allevare la loro insana magica trota (“Trout”).

Anno: 2015
Label: Moonlee Records
Genere: noise-rock, post-punk

Tracklist:

01. Don’t Believe Your Own Bullshit
02. Courage
03. Feline Blues
04. CV
05. Para Cargo
06. Shareholder
07. Trout
08. Salsa Ass

Formazione:

Blaž Sever: voce, chitarra
Peter Cerar: basso, synth
Luka Cerar: batteria

 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.