Last In Line
Heavy Crown

Vivian Campbell alle chitarre, Jimmy Bain al basso e Vinnie Appice alla batteria sono stati per molti anni tre membri storici della formazione guidata da Ronnie James Dio, e che troviamo riuniti per questo progetto che nel nome omaggia l’omonimo album del defunto vocalista risalente al 1984. Un progetto questo nato da una session-jam dei tre musicisti nel 2011 a Los Angeles, a cui si è aggiunto il vocalista Andrew Freeman, che ricalca quella che è la migliore tradizione rock degli anni ’80 secondo lo stile creato con la già citata band di provenienza.
Una serie di brani che ricordano nel sound, nei ritmi, nei riff, negli incipit, negli assoli e nelle strutture tutto il meglio del loro bagaglio artistico maturato con Dio. Non un album nostalgico o stantio, ma un brillante lavoro di esperienza e competenza, ottimamente interpretato dalla voce di Freeman, unico elemento che si discosta dallo stile della oramai defunta legenda del rock, ma che riesce a garantire un solido supporto ai tre compagni di vecchia data. Un disco che è una garanzia per gli amanti del rock e soprattutto per gli ammiratori dei tre musicisti, di nuovo insieme per una dimostrazione di stile.

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.