Throneless
Throneless

Suoni cupi, cadenzati, pesanti come macigni franano sull’odio e sull’oblio del pessimismo.
Quattro tracce, generate dai Throneless, compongono il debutto omonimo del trio svedese che, in trentasei minuti, avvolge la preda in un buio disperato, violentandola psicologicamente con urla lontane ed atmosfere oscure.
I quattro pezzi scorrono in un fiume nero di metal inquinato da doom e stoner nel quale si riversano improvvisazioni musicali e notevoli abilità nel creare una dimensione astratta alquanto angosciante.
Un disco sicuramente ben suonato ed interessante che farà brillare gli occhi agli amanti del genere, a coloro che sapranno immergersi in un sound profondo incredibilmente ideato dai ragazzi di Malmoe.
Throneless è ciò che rimane dopo uno sparo nella notte: il fumo che fuoriesce dalla canna di un fucile, l’odore di bruciato e quella sensazione di smarrimento che si nasconde dietro un velo di cattiveria innata.

Tracklist:

01. Masters Of Nothing
02. Cavedrones
03. Thinning The Herd
04. Reaching For The Dead

Formazione:

Johan Burman: batteria
Johan Sundén: chitarra, voce
Patrik Sundber: basso

 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.