The Chanfrughen
Shah Mat

La Liguria, la musica, un trio.
Alessandro Bacher, Gianluca Guardone e Andrea Risso sono i “The Chanfrughen” e presentano, a due anni di distanza da “Musiche Da Inseguimento”, il loro nuovo ed ispirato lavoro dal titolo “Shah Mat”.
Prendendo spunto proprio dal nome dell’album che significa “scacco matto” e dalla copertina che celebra la leggenda della nascita del noto gioco da tavolo, la band si muove intelligentemente su una scacchiera psichedelica imbastendo una vibrante partita a suon di rock, blues e funk.
L’avversario (l’ascoltatore) si lascia accerchiare e battere in sole otto mosse che i “The Chanfrughen” architettano in quasi quaranta minuti.
Col supporto di chitarre, sintetizzatori, basso, organo, batteria, sitar e mellotron il gruppo crea un sound dalle molteplici identità che prendono forma in ritmi orientaleggianti e sonorità tipicamente anni ’70 condite da un blues speziato ed un aspro succo psichedelico.
Il coinvolgimento risulta altalenante, ma nel complesso “Shah Mat” è un disco suonato molto bene in cui brucia la voglia di sperimentare alimentata da un vento che soffia tra viaggi in terre lontane e storie inconsuete come quella di “Limonov”.
Il trio ligure gioca e vince questa partita ma non senza qualche esitazione che, sono certo, svanirà col tempo e con la determinazione necessaria a sconfiggere una moltitudine di avversari ben più agguerriti.

Tracklist:

01. Voodoo Belmopan (Ouverture)
02. Belize
03. Parassiti
04. Rhum, Spezie, Sciac Trà
05. Shah Mat
06. T.S.O.
07. Delle Fave
08. Limonov

Formazione:

Alessandro Bacher: chitarra elettrica
Gianluca Guardone: basso, voce
Andrea Risso: batteria
Agostino Macor: synthesizer, mellotron, modes, clarinet, organo
Emanuele Miletti: sitar

 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.