Fratelli La Strada
Pop (Octopus Volgaris)

Pop non è assolutamente il genere a cui accostare questo album, ma è la traduzione di polpo in lingua catalana.
Il mollusco dagli otto tentacoli si muove sinuoso in profondità generando con ogni braccio una melodia, un suono inconsueto che a contatto con l’ambiente crea una musica particolarmente stravagante e variopinta.
Il duo “Fratellli La Strada” nasce nel 2004 grazie all’incontro, a Barcellona, tra Anna (catalana) e Antonino (siciliano), entrambi polistrumentisti che esibiscono la loro arte in giro per l’Europa e dopo undici anni ecco arrivare ufficialmente il loro disco “Pop (Octopus Volgaris)”.
Un album favoleggiante dove si mischiano diverse sonorità e una buona varietà di strumenti tra cui violini, campane, flauti, chitarre, mandolino, percussioni che tessono un tappeto musicale alle storie raccontate in lingua italiana, spagnola, francese e greca.
Una lunga fiaba dal volto circense riporta l’ascoltatore ai bordi di una strada davanti ai due artisti che teatralmente narrano le diciassette tracce contaminate dai numerosi viaggi ed esperienze vissute durante questi anni insieme.
Disco che non nasconde tratti poetici che richiamano ora la colonna sonora di uno spettacolo fantasioso, ora la ninna nanna di un bambino, passando per uno sketch di cabaret. Tuttavia, l'opera talvolta fatica ad imprimersi nella memoria di chi ascolta.
Un sottofondo musicale dove convivono arte, bravura e passione a cui manca l’incisività necessaria a far partire un fragoroso applauso.

Tracklist:

01. The Magical Quest
02. Hoy
03. Mr. Desappointment
04. Suddenly The Wind Comes Again
05. Faccio Finta
06. La Regina Della Notte
07. Valz Con La Maschera Antigaz
08. Gramelot
09. La Rosa
10 La Belleza Es Salvaje
11. Poli Pure Araka
12. Corazon En Un Cajon
13. Fegadi
14. Luna Croissant
15. I Magiki Anasitisi
16. Encore Une Valse
17. Pop Roquer

Formazione:

Anna Garcia I Alba
Antonino d’Antoni

 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.