Union Drama
Union Drama

Saltare! Questo è l’imperativo imposto dall’esordio degli Union Drama, gruppo nato a Roma nel 2012, composto da cinque ragazzi che, accomunati dalla passione per la musica e la voglia di sperimentare, uniscono le loro menti per dare un’identità esclusiva al loro progetto.

Il disco omonimo, uscito il 20 novembre 2015, è una combinazione di diversi generi musicali. Affluenti indie, pop, rock, dance ed elettronici sfociano in un fiume sonoro in cui, miscelandosi vivacemente, danno vita a rapide correnti ritmiche. Gli Union Drama traggono ispirazione dalla musica composta dai gruppi più rappresentativi di quest’epoca in campo alternative rock come: Nine Inch Nails, Blur, Muse, MGMT, Kasabian. Attraccano poi sulle sponde indie ed elettroniche dei Daft Punk, Flaming Lips, Grandaddy e Subsonica. I dieci brani scorrono veloci come la corsa di un ottovolante. Sono contraddistinti, nella prima parte dell’album, da cambi di direzione che alzano il livello di adrenalina grazie alla perfetta complicità fra chitarre, batteria e sintetizzatori. Considerevoli sono le sonorità apportate da Carlo Covelli (OGM909), il sound designer e produttore hardcore dall’estro singolare. Il cantato, modulato ed equilibrato, è esclusivamente in lingua inglese, caratteristica che accresce il fascino dell’opera.

La diminuzione dell’indice di coinvolgimento che assume la seconda parte del disco non macchia, in ogni caso, il buon lavoro che gli Union Drama sono riusciti a concepire, merito di una vibrante creatività.

Tracklist:
01. Aristocratic Ego
02. Mart Asylum
03. If I Were Richer
04. Play Yer Pink Sea
05. Expensive Fancy
06. Europid
07. Be A Drop
08. Sometimes We Need A Lie
09. Violent Kiss
10. Stay Here

Formazione:
Giuseppe Marino: basso, cori
Francesco Cavazioni: sintetizzatori, cori
Valerio Matteu: voce, chitarra
Carlo Corvelli: drum machine, effetti
Alfonso Pezzaniti: chitarra



 



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.