M.A.I.M.
Manere Ombre Briscole

Molte luci e qualche ombra per l'esordio nella lunga durata dei bellunesi M.A.I.M. Il loro "Manere Ombre Briscole" è innanzi tutto un lavoro limpidamente epic/folk metal, con una sezione ritmica serrata ma pulita e molto precisa (avere un buon batterista è ancora determinante in certi generi), una linea musicale definita ed un interessante richiamo alla propria collocazione geografica, accompagnato da alcuni incisi in un italiano mediato dalla propria notevole cadenza locale.
Di contro, forse a causa di un missaggio fin troppo onesto e di una certa mancanza di malizia compositiva, alcuni elementi non riescono a spiccare, come la chitarra solista, il flauto e la stessa voce.
Nel complesso rimane comunque un discreto materiale, che si ascolta piacevolmente e non annoia. Si fanno apprezzare in particolare alcune tracce, da "Freedom Tank" a "Four Kings", da "Beyond the horizon" a "Glory bound".

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.