Andrea Grossi
Concreto/Astratto

Concreto come la vita di ogni giorno, come le persone che ci circondano. Astratto come l’amore e le emozioni. Ad unire le due parole ci pensa la musica: capace di plasmare i sentimenti e lasciare impronte sui sentieri di ogni avventura. Andrea Grossi è l’abile artigiano che mette armonicamente insieme questi elementi dando vita al suo secondo disco, intitolato appunto “Concreto/Astratto”.L’album è composto da dodici brani di pura canzone d’autore, vivacizzata da sonorità swing, jazz e funky. Il sound, limpido e coinvolgente, è la cornice perfetta di un quadro in cui dominano i colori brillanti dell’ironia.È un’opera artisticamente notevole e matura in cui Andrea si prende gioco degli animalisti (“A.A.A. Animalista”), affronta temi come l’immigrazione, la povertà, il lavoro (“Forte sul petto”), punzecchia gli schiavi del consumismo (“Luoghi Comuni”), scherza sulle potenzialità dei social network (“Confessioni di un amante nella rete”) e sul “Traffico di Roma”. Non manca il romanticismo che fiorisce in una  lode alla bellezza (“Mi piace guardarti chiudere gli occhi”) ed appassisce nei dubbi sull’amore, cantati nella reinterpretazione di “Una”, brano scritto da Mogol e Battisti.Concreto/Astratto è un’elegante storia che ricorda un film di Woody Allen, poeticamente narrata e diretta da un ottimo regista emergente, le cui doti di equilibrio ed originalità risultano determinanti per il successo dello spettacolo.

Tracklist:
01. A.A.A. Animalista
02 L’abbandono
03. Sogna le tue mani il mattino
04. Susanna
05. Ragtime
06. Forte sul petto
07. Luoghi comuni
08. Confessioni di un amante nella rete
09. Mi piace guardarti chiudere gli occhi
10. Paris
11. Strappi di carta
12. Il traffico di Roma
13. Una

Formazione:
Andrea Grossi: voce
Giancarlo Bianchetti: chitarra acustica
Gabriele Mancini: fisarmonica
Antonio Gramentieri: chitarra elettrica
Mauro Mussoni: contrabbasso
Marco Frattini: batteria
Marco Zanotti: percussioni
Guglielmo Pagnozzi: clarinetto, sassofono contralto
Gianluca Fortini: clarinetto basso
Maurizio Piancastelli: tromba
Fabio Cimatti: sassofono soprano, sassofono tenore
Livio Camorani: pianoforte
Marco Sforza: organo hammond
Silvia Bonetti, Maria Giulia Salvatori, Valentina Donati, Giulia Torelli: cori

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.