Outlaws
Green Grass And High Tides Forever Live

 

Gli Outlaws sono un gruppo grandioso, forse più valido di gruppi ben più conosciuti. Originari di Tampa, in Florida, sono certamente una delle più alte espressioni dell'hard southern al mondo.
Tuttavia, questo cd - edito dalla misconosciuta label Deadline Music nel 2013 - è veramente indecente. Innanzitutto si tratta di un EP, circostanza neanche segnalata in copertina. La cosa si traduce in soli quattro brani per un totale di poco più di 20 minuti.
Non è finita: se è vero che ci sono i tre brani più conosciuti del gruppi più una bella (e apparentemente inedita) versione di "Sweet Home Alabama", va purtroppo evidenziato che gli stessi non sono ottimamente mixati: gli applausi sono totalmente asportati sia in entrata, sia in uscita, con il risultato che qualche frammento di musica è stato immancabilmente tagliato, anche in questo caso all'inizio e alla fine di ogni brano. Il libretto è privo delle più elementari indicazioni, talchè non è dato sapere quale sia la formazione coinvolta e il luogo ove i brani furono registrati.
Il prezzo (poco meno di 8,00 euro, sulla piattaforma Amazon) e la qualità tecnica manifestata dalla band - che si traduce in esecuzioni ottime e avvincenti - non giustificano tuttavia l'acquisto del prodotto. Non ci sono gli estremi per segnalare questo disco anche ai completisti del gruppo, purtroppo.


tracklist
1. Green Grass and High Tides - 9:46
2. Hurry Sundown - 4:21
3. (Ghost) Riders In the Sky - 5:41
4. Sweet Home Alabama - 4:46

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.