Iacopo Fedi & Family Bones
Over The Nation

Piuttosto che spaziare dal rock al folk-blues, come viene presentato nei comunicati stampa, questo esordio discografico cita la musicalità tipica del cantautorato americano di stampo fortemente introspettivo - su tutti il Tom Waits più disfattista e il Neil Young solitario di stampo pessimista - ma con una vocalità che risulta fortemente influenzata dal Bono Vox più aguzzo e intenso. Ne esce fuori una formula del tutto inusuale, oltremodo personalizzata, peraltro caratterizzata dall'assenza di una band vera e propria giacchè l'artista si cimenta prevalemente alla chitarra, avvalendosi di un batterista in un solo brano. In uscita il 6 ottobre per Cabezon Records (www.cabezonrecords.com/)


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.