Toilet
Roma, Teatro Manfredi, 17-19 gen 2010

Non soltanto risate, garantisce questo one man dramedy scritto, interpretato e diretto da Gabriele Pignotta che spinge, invece, anche alla riflessione sui ritmi serrati e frenetici della società moderna.

Sempre appeso ad un telefonino, il rappresentante Flavio Bretagna si ritrova chiuso in una toilet di un autogrill isolato e scarsamente frequentato, non riuscendo più a trarsi d'impiccio.Quello che si vede - un uomo imprigionato in un locale - fa sganasciare dalle risate, tra colloqui improbabili con i carabinieri e telefonate di lavoro sempre inopportune (si ride sempre di situazioni reali o possibili, episodi che potrebbero capitare o che capitano realmente nel quotidiano); ciò che invece si subodora è quello stesso uomo imprigionato nei ritmi della tecnologia, distratto dagli impegni repentini del suo lavoro, concentrato sull'effimera chimera del denaro e, successivamente, anche del successo mediatico (quando si prospetta la possibilità di un collegamento televisivo), scevro da coinvolgimenti sentimentali, privo di sostanza emotiva.
"Spero che quello che abbiate visto vi abbia fatto ridere e riflettere, o viceversa", dice l'attore a fine spettacolo. 
L'aspettativa non è tradita, questo è certo: il finale drammatico, pur cogliendolo impreparato, spinge lo spettatore a sovvertire alcuni parametri odierni, dati invece per scontati. 
Ci si sofferma quindi a meditare sulle occasioni perdute, rinunciando a coltivare affetti ed emozioni, sacrificati per favorire la ricerca dell'inconsistente, effimero miraggio di un benessere troppo e immancabilmente materiale.
L'attuale direzione artistica di Felice Della Corte garantisce la visione di opere intelligenti che spingono alla risata e, contemporaneamente, alla ponderazione matura di tematiche di grande attualità, come avvenuto per l'opera "Più vera del vero" (l'abbiamo recensita QUI), vista recentemente al Marconi, teatro per il quale egli svolge il medesimo incarico.




Toilet

Roma, Teatro Manfredi,
Scritto, diretto e interpretato da Gabriele Pignotta


Teatro Nino Manfredi
Via dei Pallottini, 10 - Ostia Lido di Roma
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
+39 06 56 32 48 49 

Direzione Artistica: Felice della Corte 

 

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.