Home Recensioni Video Chickenfoot - Get Your Buzz On Live

Chickenfoot
Get Your Buzz On Live

Cosa c’è di meglio di un DVD live per celebrare un disco di successo?

Niente, avranno pensato i Chickenfoot. Get your Buzz on Live arriva ad un anno preciso dal riuscito debutto di questa superband e documenta anche un tour di supporto che ha registrato molti sold out tra America e Europa. Lo show (integrale) ripreso per questo dischetto digitale è stato quello che la band ha tenuto il 23 settembre 2009 presso Dodge Theater a Phoenix, in Arizona, in una location colma in ogni ordine di posto e con i 4 alfieri dell’Hard Rock in assoluto stato di grazia.

I pezzi performat per l’occasione sono stati 13, e tra questi 10 sono stati ripresi dalla tracklist del debut album, una è una b-side (“Bitten By The Wolf”) e due cover: “Bad Motor Scooter” dei Montrose (dove Sammy Hagar ha militato a metà anni ’70) e “My Generation” degli Who. Difficile trovare una particolare lacuna nei 90 minuti di questo concerto, i musicisti che ne fanno parte calcano i palchi da più di 35 anni e sono ormai dei perfetti mestieranti, ma non per questo senza cuore: pezzi come “Oh Yeah”, “My Kinda Girl” e “Soap On A Rope” non solo testimoniano il grande appeal melodico del repertorio dei Chickenfoot, ma mette in evidenza anche una passione e una dedizione verso il Rock N’ Roll con pochi eguali tra le bands in circolazione (specie se si parla di progetti formati da rockstars riprese da più bands): Hagar è il solito guascone sempre sorridente, Anthony si è preso una bella rivincita nei confronti di Eddie Van Halen (a proposito, qualcuno ha sue notizie?) e qui esprime tutta la sua allegria e dinamicità, Satriani è una macchina macine accordi eccezionale e Chad Smith pesta sulla batteria come un ossesso dal primo all’ultimo minuto, lasciandosi spesso a qualche gag ed al classico rito della distruzione della batteria sul finale. Dal punto di vista puramente tecnico, il DVD ha tutte le caratteristiche moderne per un supporto del genere, quindi sia audio che video sono in qualità altissima (è stata commercializzata anche una versione in Blue Ray) ed alla fine dei conti si dimostra un’esperienza coinvolgente anche grazie alla sapiente regia di Mike Fraser, con molti primi piani e riprese da dietro il palco. Bene anche gli extra, che offrono una photogallery e un’esilarante documentario di 50 minuti circa, che vede i nostri presentare il disco in radio, firmare autografi ai fan, Chad Smith girare per Los Angeles con una foto della band chiedendo ai passanti se conoscono il gruppo (per la cronaca, solo uno ha saputo dire sia il nome della band che i componenti), Michael Anthony mangiare del pollo con l’attore Adam Carrolla ed altre tante piccole cose che lo rendono in pratica in mini film della vita on the road della band.

Sostanzialmente, se avete amato il disco omonimo di debutto l’acquisto di questo DVD sarà automatico, ma Get your Buzz on Live è straconsigliato a tutti gli amanti del Rock vecchia maniera e non solo, con una confezione arricchita da un book di 24 pagine pieno zeppo di foto e crediti vari, che dimostrano come si possa creare un prodotto davvero ottimo non solo nei contenuti, ma anche nell’involucro. Oh Yeah!

83/100


Sammy Hagar: Voce
Joe Satriani: Chitarra
Michael Anthony: Basso
Chad Smith: Batteria

Anno: 2010
Label: DC3 Global/Eagle Vision
Genere: Hard Rock

Tracklist:
01. Avenida Revolution
02. Sexy Little Thing
03. Soap On A Rope
04. My Kinda Girl
05. Down The Drain
06. Bitten By The Wolf
07. Oh Yeah
08. Learnin’ To Fall
09. Get It Up
10. Turnin’ Left
11. Future In The Past
12. Bad Motor Scooter
13. My Generation

Extra:
Photogallery
Documentary (50 min. circa)

Sito web:
Chickenfoot
Chickenfoot @MySpace

 

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.