Home Recensioni Masterpiece
Masterpiece

Blue Motion
Blue Motion

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Lunedì 08 Agosto 2016 18:44

Terzetto nato da una costola dei più noti Circus, gruppo svizzero di prog pregevole e ricercato (qui una monografia della band a firma di chi scrive), i Blue Motion se ne discostano di molto, musicalmernte parlando.  

Leggi tutto...

 

Ezra Winston
Myth Of The Chrysavides

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Venerdì 29 Luglio 2016 21:18

Quello degli Ezra Winston è un progressivo di classe, colto, che attinge con dovizia dall’eredità inglese degli anni settanta (e non da quella italiana: un paradosso, se si pensa che con questo lavoro il gruppo diede vita al new progressive italiano).

Leggi tutto...

 
 

Explorers Club (Trent Gardner)
Age of Impact

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Giovedì 23 Giugno 2016 16:13

Era il 1998 quando nel massimo del vigore, il rock-prog moderno risorgeva inaspettatamente a nuovo splendore dopo quasi un ventennio di default da parte di quelle che erano state le tendenze musicali che avevano dominato il decennio a cavallo tra fine anni ’60 e fine anni ’70.

Leggi tutto...

 

City Boy
Dinner At The Ritz

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Martedì 14 Giugno 2016 20:42

Non sono perfettamente in linea con il giudizio di Giovanni Loria riguardo a questo gruppo inglese (lo ha espresso recensendo il loro album di esordio del 1978). 

Leggi tutto...

 
 

Van Morrison
It’s Too Late To Stop Now

PDFStampaE-mail

Scritto da Giuseppe Artusi Martedì 14 Giugno 2016 19:41

It’s Too Late To Stop Now è universamente considerato uno dei grandi live della storia del rock, sin dal momento – 1974 – della sua pubblicazione, per tutte le ragioni per le quali un disco live può essere grande: qualità delle esecuzioni e della registrazione, importanza del repertorio, valore dei musicisti (la celebratissima Caledonia Soul Orchestra), vitalità, energia, passione, valore storico delle registrazioni; non ultimo, la totale assenza di overdubs.

Leggi tutto...

 

Weather Report
Weather Report

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Sabato 04 Giugno 2016 18:52

L'omonima uscita discografica dei Weather Report di inizio anni '80 si chiama come il loro primo album ma si evidenzia in termini certamente meno esaltanti.

Leggi tutto...

 
 

Fabio Concato
Fabio Concato

PDFStampaE-mail

Scritto da Max Casali Giovedì 26 Maggio 2016 21:43

Fabio Concato fa parte di quei cantautori che non danno fastidio a nessuno, poiché abbraccia tre fronti: piace; piace così così; non piace, ma desta simpatia.
Sarà la sua eleganza, il suo cantare garbato, quasi sussurrato, ma è ormai stranoto che egli non trasmette elementi di fastidio.

Leggi tutto...

 

Prince
1999

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Venerdì 29 Aprile 2016 09:37

The sky was all purple there were people running everywhere” recitano alcuni versi che compongono il quinto album di Prince.

Leggi tutto...

 
 

Baffo Banfi
Ma, dolce vita

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Sabato 05 Marzo 2016 19:42

Dopo l'esperienza con il Biglietto per l'Inferno, il tastierista Giuseppe "Baffo" Banfi intraprende una carriera solista devota alla musica elettronica tedesca. Attratto dal verbo di Klaus Schulze dei Tangerine Dream, da lui incontrato nel corso della tournée del Biglietto del 1975 (Schulze era stato contattato per essere il produttore del secondo album del gruppo, poi non realizzato), pubblica in Italia Galaxy my dear, da lui interamente suonato, molto vicino alla musica cosmica tedesca e, nel 1979, il secondo Ma, dolce vita, registrato proprio per la Innovative Communication, l'etichetta del musicista tedesco.

Leggi tutto...

 

Dave Brubeck
Two Generations of Brubeck

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Domenica 28 Febbraio 2016 18:08

Ecco l'album che mai ci si aspetterebbe da uno come Dave Brubeck: messa in piedi una band assieme a i suoi tre figli (Darius al piano, Chris al basso e Dan alla batteria), chiamato a sé uno stuolo di musicisti di prim'ordine (tra i quali, è appena il caso di citare Chick Corea e Dave Mason), Brubeck confeziona un album nel quale rivisita alcuni standard e propone nuove composzioni partorendo un capolavoro che oscilla efficacemente tra impostazione classica e nuove tendenze (si parla dei primi anni '70).

Leggi tutto...

 
 

Pagina 6 di 16

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.