Pat Metheny Group
Live In Concert

Stampa

Edito nel 1977 dalla divisione statunitense della ECM, "Live In Concert" (numero di catalogo Pro 030) fu destinato alle sole stazioni radiofoniche ed è oggi oggetto di forte interesse da parte dei collezionisti più accaniti giacché, oltre ad essere l'unica espressione dal vivo del Pat Metheny Group in quartetto, anticipa di ben 6 anni la pubblicazione di "Travels", considerato, di fatto, il primo live ufficiale della band, in quel disco estesa a cinque elementi grazie alla presenza del percussionista Nanà Vasconcelos.

Registrato al Great American Music Hall di San Francisco il 31 Agosto 1977 e all'Opera House di Seattle il successivo 4 Settembre, presentava una scaletta di soli 4 brani, per un totale di 33 minuti.
E' un titolo da avere necessariamente: oltre all'ottima qualità audio che lo contraddistingue, presenta esecuzioni eccellenti, due delle quali ("Watercolors", dal primo album solista del chitarrista, e "Wrong Is Right", del mentore Gary Burton) mai ricomprese nel citato "Travels", così come in alcun successivo album dal vivo della band.
L'opera è stata ristampata recentemente dalla label Hi Hat (dedicata al recupero di opere broadcast), sia in vinile, con il titolo "Phase Dancer...Live '77", sia in cd, ricompresa nel box quintuplo intitolato "Live in the '70s" (lo abbiamo recensito QUI), uscito a nome del solo Pat Metheny, che include anche performances radiofoniche registrate tra il 1976 e il 1979 a Boston (21 settembre 1976), Manhattan (26 settembre 1978) e Hempstead (17 novembre 1979).
Per chi volesse navigare in territori non ufficiali, si consiglia caldamente l'articolo "Pat Metheny - Bootlegs", sempre a firma di chi scrive, nel quale vengono recensiti tutti i bootleg del nostro fino a circa metà anni '90 (bene accetto chiunque volesse aggiornarlo, proponendo la recensione di titoli più recenti).



Pat Metheny - chitarre, chitarra sintetizzatore
Lyle Mays - piano, sintetizzatori
Mark Egan - basso
Dan Gottlieb - batteria

Anno: 1977
Label: ECM
Genere: jazz

tracklist:
Phase Dancer
Watercolors
San Lorenzo
Wrong Is Right


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.