Home Recensioni Masterpiece Tony Carnevale - Dreaming a human symphony

Tony Carnevale
Dreaming a human symphony

La recente ristampa di Dreaming A Human Symphony, la Rock Opera di Tony Carnevale uscita quasi 10 anni fa, ci permette di riparlarne in termini di vero e proprio masterpiece.
Andiamo per gradi.
Il tastierista romano vanta un curriculum di spessore: oltre ad annoverare una discografia solista piuttosto nutrita (nella quale passa indistintamente da un genere all’altro, toccando prog, classica, rock, sinfonismo e metal-prog), è compositore di musiche per film e programmi televisivi (sua, ad esempio, la sigla di “Appuntamento al cinema”), è tra i pochi solisti ad apparire nell’enciclopedia “L’Italia del Rock” (nel cd dedicato al progressive, con il meraviglioso brano “La vita che grida”) e vanta la presenza in diversi testi di settore (“Enciclopedia do Rock Progressivo” del Brasile, “Enciclopedia del Rock Italiano”, “Le petit monde du Rock Progressif Italien”, “Solchi sperimentali – Italia”).

Con questa fatica discografica, l’artista confeziona un’opera rock che si erge a punto di riferimento, a metà strada tra concept sinfonico e musical teatrale, dimostrando di trovarsi a proprio agio anche con i brani cantati, in passato meno presenti nei suoi album.
L’artista ama le sfide: colpisce notare che la voglia di osare, lo spinge a permanere ben poco nei territori prog (fatta eccezione per i brani “I Feel Your Body” e “Lui verrà”), direzionandolo verso le compagini epiche, pomp e addirittura AOR. 
I risultati, ovviamente, sono sempre eccellenti, come dimostrano brani come “Sing Me Another Song” e “…Where A Flower Can Stay”, entrambi con un potenziale da classifica statunitense, se solo i mezzi promozionali fossero stati diversi. 

Parlando di coraggio, inoltre, stupisce notare che la voce prog italiana per eccellenza, quella di Francesco di Giacomo, viene impiegata in un brano privo di assonanze prog, più votato al rock puro a vocazione determinata e galvanizzante, “The Power Of Freedom”, pezzo che, peraltro, è genuina testimonianza della versatilità del compianto cantante romano, considerato che si tratta di un’esecuzione a dir poco esemplare, pur lontana dagli archetipi progressivi.

L’opera – che all’interno dell’intera discografia dell’artista, a modesto parere di chi scrive, è seconda soltanto all’LP  La vita che grida, di circa un decennio precedente – è anche una delle ultime incisioni in studio del citato Di Giacomo, nonché di Rodolfo Maltese, entrambi presenti nei suoi lavori con una certa puntuale ricorrenza, testimonianza non soltanto di fraterna amicizia, ma anche di stima tra colleghi musicisti, ancorché di differenti generazioni, rinnovata nel tempo con immutata convinzione.


































Anno: 2008
Label: Artonica
Genere: prog, pomp, AOR, opera rock

Tracklist e musicisti
01. Dreaming… awakening

Giacomo Pecorella – cello solo 
Milena Marra – oboe
Roberto Coltellacci - trumpets
Gianni Badaracchi – electric guitar
Rudy Costa – “power” guitar
Massimo Bottini – bass
Alessio Renzopaoli – drums
Tony Carnevale – piano & keyboards
Orchestra conducted by Tony Carnevale

02. Sing me another song
Michele Ranieri – lead vocal
Michele Ranieri, Pietro Felici – background vocals
Rudy Costa – guitars
Massimo Bottini – bass
Alessio Renzopaoli – drums
Tony Carnevale – background vocals, piano & keyboards
Andrea Paoletti, Fabrizio Paoletti – violins

03. The power of freeedom
Michele Ranieri, Francesco di Giacomo (in order of appearance) -  lead vocals
Rudy Costa – guitar
Massimiliano Pischedda – bass
Cristiano Micalizzi – drums
Roberta Albanesi, Gianni Badaracchi, Alessandro Campone, Valentina Certelli, Moira de Santi, Gianluigi Farina, Riccardo Fortuna, Stefania Graziani, Daphne Nisi, Sara Sileo – background vocals
Tony Carnevale – background vocals & keyboards

04. Out of control heards
Riccardo Fortuna – lead vocal
Roberta Albanesi, Alessandro Campone, Riccardo Fortuna, Federico Scribani- background vocals
Rudy Costa – guitar (right channel)
Valerio Garavaglia – guitar (left channel)
Marco Siniscalco – bass
Daniele Pomo – drums
Tony Carnevale – background vocals & keyboards

05. I feel your body
Riccardo Fortuna – lead vocal & background vocals
Daphne Nisi – vocal solo
Giancarlo Maurino – sax
Roberto Coltellacci – trumpets
Rudy Costa – guitar
Marco Siniscalco – bass
Daniele Pomo – drums
Tony Carnevale – keyboards & brass programming

06. The sound of imagination
Roberto Albanesi, Valentina Certelli, Moira De Santi, Monica Pujia, Sara Sileo, Valentina Spreca – lead & background vocals
Rudy Costa – guitar (left channel)
Stefano Michelazzi - guitar (right channel)
Massimo Bottini – bass
Cristiano Micalizzi – drums
Tony Carnevale – piano & keyboards
Orchestra conducted by Tony Carnevale

07. Flower
Milena Marra – oboe
Federico Ancona – flutes
Elisa Pezzuto – celtic harp
Tony Carnevale – piano
Orchestra conducted by Tony Carnevale

08. Inside of me
Sara Sileo – lead vocal
Daphne Nisi, Sara Sileo – background vocals
Federico Ancona – flutes
Milena Marra – oboe
Elisa Pezzuto – celtic harp
Rodolfo Maltese – acoustic guitar
Angelo Anastasio – electric guitar
Massimiliano Pischedda – bass
Davide Piscopo – drums
Tony Carnevale – piano & keyboards
Orchestra conducted by Tony Carnevale

09. Quando le masse emotive
Federico Scribani – lead vocal

10. Lui verrà
Barbara Eramo – lead vocal
Rodolfo Maltese – 12 strings guitar
Angelo Anastasio – electric guitar
Massimiliano Pischedda – bass
Davide Piscopo – drums
Tony Carnevale – piano & keyboards
Orchestra conducted by Tony Carnevale

11. …don’t forget my breath
Orchestra conducted by Tony Carnevale

12. Tears on a smile
Valentina Certelli - lead and background vocals
Angelo Anastasio - guitars
Massimiliano Pischedda - bass
Davide Piscopo - drums
Massimo Carrano - percussions
Tony Carnevale - piano
Orchestra conducted by Tony Carnevale

13.  …where a flower can stay
(in order of appearance)
Michele Ranieri, Francesco di Giacomo, Riccardo Fortuna (x 2), Valentina Spreca, Roberta Albanesi, Moira de Santi, Sara Sileo, Francesco di Giacomo, Barbara Eramo, Valentina Certelli – vocals
Roberta Albanesi, Gianni Badaracchi, Giangi Farina, Stefania Graziani, Daphne Nisi – background vocals
Federico Ancona - flutes
Milena Marra - oboe
Rodolfo Maltese - acoustic guitar
Angelo Anastasio - guitars
Massimiliano Pischedda - bass
Davide Piscopo - drums
Tony Carnevale - piano & keyboards
Orchestra conducted by Tony Carnevale

Credits
Orchestra sinfonica di Oradea
All Lyrics and music by Tony Carnevale
All Arrangements & Orchestration by Tony Carnevale
Computer programming – Tony Carnevale
Orchestra conducted by Tony Carnevale
Recorded at Artonica Studios - Rome
Engineered by Tony Carnevale - Piero Bravin
Editing - Tony Carnevale - Gianluigi Farina
Directed & Produced by Tony Carnevale – Artonica 96



Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.