Home Recensioni Masterpiece
Masterpiece

Agusa
Högtid

PDFStampaE-mail

Scritto da Giovanni Loria Venerdì 13 Aprile 2018 19:23

Interessante esordio, targato 2014, di questo four-piece svedese, aggregatosi a Malmo dalle ceneri dei talentuosi Kama Loka, dalle cui fila provengono l’axeman Mikael Odesjo ed il bassista Tobias Petterson.

Leggi tutto...

 

Crazy Horse
Left For Dead

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Lunedì 09 Aprile 2018 18:50

Disco assai valido che richiama le influenze più acide di Neil Young, che si tratti delle sanguigne cavalcate il cui incedere è determinato da chitarre assai distorte o dei brani più magnetici vicini al ritmo caracollante di “Cortez The Killer”.

Leggi tutto...

 
 

Blackfoot
Highway Song Live

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Sabato 07 Aprile 2018 20:56

La perfetta commistione tra hard rock e rock sudista è racchiusa tra i solchi di questo incredibile live. Assieme a band come Outlaws e Molly Hatchet, alla fine degli anni '70, i Blackfoot (per tre quarti composti da indiani pellerossa, da cui il moniker), imbevono di adrenalinico hard rock la formula dei Lynyrd Skynyrd (due membri della band avevano militato in questi ultimi nel biennio 1970-1971), forgiando la nascita di un nuovo genere che riesce ad accontentare in un solo colpo i rustici sudisti statunitensi e i primitivi metallari europei.

Leggi tutto...

 

Pink Floyd
Umma Gumma

PDFStampaE-mail

Scritto da Bartolomeo Varchetta Sabato 24 Marzo 2018 18:23

Chi pensa che tutta la musica possa essere ascoltata indifferentemente in qualsiasi situazione, si sbaglia di grosso. I cultori musicali, ovvero gli ascoltatori incalliti, lo sanno bene, anche se a volte lo dimenticano.

Leggi tutto...

 
 

Tears For Fears
Songs from the Big Chair

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Venerdì 23 Marzo 2018 19:56

Sono poche le band degli anni '80 che, a modesto parere di chi scrive, possono vantare la qualità e la competenza della maggior parte dei gruppi appartenenti al decennio precedente. Non è proprio una questione di genere musicale, pure profondamente diverso, quanto di suoni e arrangiamenti, divenuti irrimediabilmente plastici e artificiali, capaci di rovinare idee anche interessanti, con imbarazzanti banalizzazioni e pericolosissimi stupri sonori.

Leggi tutto...

 

Twisted Sister
Love Is For Suckers

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Mercoledì 21 Marzo 2018 19:31

Il quinto in studio dei Twisted Sister nasce originariamente come album solista del vocalist Dee Snider, poi confluito nella discografia della band per espressa ed incondizionata volontà della Atlantic.
Forse è questo il motivo per cui la musica ivi contenuta appare un tantino diversa, non presentando più la tipica tripartizione - che aveva caratterizzato i precedenti lavori - tra brani heavy, ballate magniloquenti ed episodi più orecchiabili, talvolta chiaramente rock and roll.

Leggi tutto...

 
 

Shooting Star
Shooting Star

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Mercoledì 28 Febbraio 2018 21:41

Gli Shooting Star sono frai pochi gruppi capaci di coniugare alla perfezione il prog dinamico dei Kansas e le venature hard dell'AOR più accattivante e grintoso.

Leggi tutto...

 

Nirvana
Nevermind

PDFStampaE-mail

Scritto da Francesco Felix Giovedì 22 Febbraio 2018 16:44

Scrivo questo articolo sui NIRVANA e sul loro album più rappresentativo, mentre guardo un loro vecchio concerto rimasterizzato su internet.

Leggi tutto...

 
 

Breathless
Breathless

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Mercoledì 14 Febbraio 2018 14:49

I Breathless sono fra i genuini propulsori di un AOR elegante in cui le chitarre, pure graffianti, si contemperano perfettamente con l'esigenza di coltivare massimi intenti melodici, tra tastiere magniloquenti e cori pluristrutturati.

Leggi tutto...

 

Miles Davis
In a Silent Way

PDFStampaE-mail

Scritto da Alex Marenga Giovedì 26 Ottobre 2017 12:15

Nel 1969 Miles Davis è già uno dei più influenti musicisti della scena jazz.
Dopo i suoi esordi al fianco di Charlie Parker ha preso parte all’esplosione del cool jazz negli anni '50 collaborando con musicisti straordinari come Sonny Rollins e Gil Evans e nel 1959 ha realizzato uno degli album epocali della storia del jazz Kind Of Blue.

Leggi tutto...

 
 

Pagina 1 di 16

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.