Home Recensioni Live Sainkho Namtchylak e Mauro Tiberi + Druna New Experience - Roma, 27 Ottobre 2017

Sainkho Namtchylak e Mauro Tiberi + Druna New Experience
Roma, 27 Ottobre 2017

Roma, 27 Ottobre 2017 - Angelo Mai

Si è svolto, fra un inaspettato bagno di folla che ha riempito all’inverosimile l’Angelo Mai, il concerto della cantante Sainkho Namtchylak  a Roma il 27 ottobre scorso. La performer, originaria della Repubblica di Tuva, ai confini russi con la Mongolia, è portatrice di una vocalità straordinaria in cui confluiscono varie tecniche provenienti dalla sua realtà culturale e dai suoi studi successivi.

Diplofonia, canto gutturale, canto armonico e numerose altre tecniche di sperimentazione vocale compongono il suo lessico sonoro che si è collocato, nel tempo, all’interno di vari progetti musicali, dal jazz sperimentale all’elettronica, dalla world music alla libera improvvisazione.
Il concerto eseguito all’Angelo Mai verteva su un concept, nel quale confluivano momenti performativi e testuali, dedicato al viaggio di Marco Polo e alla contaminazione culturale che caratterizzò la vita di questo esploratore italiano in oriente, articolato in cinque sezioni.

Malgrado in passato i progetti discografici realizzati dalla cantante non fossero sempre omogenei, la collaborazione con il bassista, cantante, polistrumentista romano Mauro Tiberi e con suo il progetto Druna New Experience ha mostrato coerenza e sinergia con il linguaggio vocale di Sainkho.
Del resto Mauro Tiberi è un noto sperimentatore vocale attivo in Italia da molti anni, che ha realizzato innumerevoli collaborazioni come Markus Stockhausen, Michiko Hirayama, Jamaaladeen Tacuma fino a Nicola Alesini.
Attivissimo a Roma con i suoi seminari sulla vocalità attualmente promuove il laboratorio corale permanente di sperimentazione vocale e musicale Kairos.
Si tratta probabilmente di uno dei collaboratori più affini al linguaggio vocale di Sainkho e con il suo gruppo Druna New Experience, composto dal tastierista Gianluca Bacconi e dal batterista Alex Barberi,  ha intessuto lunghi raga elettrici modali sui quali la cantante siberiana ha potuto incastrare le sue linee vocali.

La performance è stata realizzata su canovacci concordati dai quali si sono dipanate lunghe improvvisazioni collettive articolate fra atmosfere psichedeliche, meditazioni ambientali, ritmi etnici eseguiti con un grande controllo delle dinamiche e delle interazioni fra i musicisti, segnale di una profonda cultura dell’improvvisazione aleatoria e di conoscenza delle strutture culturali che caratterizzano l’espressione vocale di Sainkho. Brillanti gli interventi di Mauro Tiberi sia al basso che alla voce, efficaci e raffinate la costruzioni timbriche di Gianluca Bacconi ai sintetizzatori e determinante il drumming fra percussioni elettroniche e batteria acustica di Alex Barberi. Il gruppo si è rivelato efficace sia nei momenti di interplay collettivo che nelle fasi in cui era opportuno lasciare alla sola voce di Sainkho la possibilità esprimersi individualmente con le sue innumerevoli sfaccettature, capaci di evocare molteplici mondi sonori. Malgrado qualche problema di coesione sonora percepito sul palco l’ascolto del pubblico è stato compatto ed efficace e sia la sala che l’impianto si sono rivelati adeguati a una situazione atipica, in cui una vocalità che propone anche suoni estremi e al limite delle frequenze udibili, si è miscelata con suoni elettrici e percussivi.

L’evento ha entusiasmato il pubblico, che ha accolto i musicisti con vere esplosioni di applausi, sintomo che la musica creativa, estranea alle logiche modaiole e di tendenza privilegiate da ampli settori della critica e della comunicazione, quando viene a contatto con il pubblico è capace di riscuotere vasti consensi malgrado la complessità e la particolarità del linguaggio.

 


Sainkho Namtchylak: voce
Sainkho Namtchylak: voce e tamburo
Mauro Tiberi: voce, contrabbasso, basso elettrico
Alex Barberis: batteria ed elettronica
Gianluca Bacconi: sintetizzatore

Data: 28/10/2017
Luogo: Roma - Angelo Mai
Genere: Experimental

 

 

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.