Home Recensioni Underground Luca Fucci - Hidden Scars

Luca Fucci
Hidden Scars

Underground

Davvero interessante questo “Hidden Scars” , disco pubblicato da Luca Fucci per la Qua Rock Records nell’ottobre del 2015, capace di alternare momenti diversi, in cui suoni raffinati e la padronanza della composizione di cellule melodiche contribuiscono alla costruzione di un viaggio sonoro originale e stimolante.  L’autore è fra coloro che negli ultimi anni hanno recuperato la sperimentazione radicale e assoluta consentita dall’uso della sintesi modulare tornata in auge grazie all’introduzione da parte della Dopefer dello standard Eurorack. 
Questi apparati, anziché proporre all’artista degli hardware pre-assemblati dalla casa costruttrice consentono all’autore di aggregare un vero e proprio sintetizzatore personalizzato.
Luca Fucci non esita ad utilizzare anche strumenti più tradizionali come il pianoforte realizzando un disco elettronico che spazia fra kraut-rock, industrial, ambient e minimalismo.
Il lavoro, interamente strumentale, è valorizzato anche da un’ottima qualità di incisione e da un missaggio pulito ed equilibrato.

 


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.