Home Recensioni Demo & EP Stefano Frollano - One More Cup Of Coffee

Stefano Frollano
One More Cup Of Coffee

Per l’occasione del 75° compleanno di Bob Dylan, Stefano Frollano pubblica questo EP che prende il nome dalla omonima “One more cup of coffee (valley below)”, brano del cantautore statunitense risalente al 1975, riarrangiato per l’occasione in una nuova veste attualizzata. L’interpretazione del cantautore romano è valorizzata oltretutto dalla collaborazione con nomi di primo piano della musica internazionale, quali Jeff Pevar e James Raymond (già al fianco del più noto David Crosby nei CPR o del duo Crosby/Nash nella incarnazione di una dozzina di anni fa), ai quali si affiancano senza sfigurare Marco Polizzi e Rodolfo Lamorgese.
L’incisione è poi arricchita da altri tre brani estratti dal suo secondo album “Sense of you” del 2011, dei quali “The dance” in versione radio edit.
Un cantautorato, quello di Frollano,  che si lascia ascoltare con piacere e che non teme il confronto con la storia.



Stefano Frollano: voce, chitarra
Jeff Pevar: chitarra classica
James Raymond: piano
Marco Polizzi: contrabbasso
Rodolfo Lamorgese: percussioni
Gabriella Paravati e Francesca Mora: cori
Francesco Isola: batteria
Marco Vannozzi: basso
Franco Piana: tromba
Luca Scorziello: percussioni
Paola Casella e Chiara De Nardis: voce

Anno: 2016
Label: TerreSommerse
Genere: Cantautorato

Tracklist:
01. One more cup of coffee (valley below)
02. The dance (radio edit)
03. Memory of you
04. Chagall's song

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.