Home Recensioni Album Jimi Hendrix - Live in Scandinavia Vol.1/Vol.2

Jimi Hendrix
Live in Scandinavia Vol.1/Vol.2

Una lunga chiacchierata su questioni squisitamente musicali con Carlo Verdone (puntualmente rendicontata QUI), ci ha offerto l'occasione di parlare di un'uscita discografica piuttosto accattivante.
Nel corso di quell'incontro, l'attore, notoriamente appassionato di Jimi Hendrix, ha parlato di sue fantomatiche esecuzioni dal vivo a Stoccolma, rocambolescamente catturate illegalmente illo tempore.
Non è molto importante conoscere a quale disco pirata egli alludesse, quello che conta sapere, invece, è che il contenuto di quell'opera è certamente incluso nell'uscita discografica in assoluto più completa, allorquando si parla delle varie incursioni del chitarrista nella penisola scandinava: si tratta dei due volumi intitolati "Hendrix Live In Scandinavia", ciascuno composto da 6 cd, pubblicati, ormai diverso tempo fa, dalla label pirata Voodoo Chile Records (rispettivamente con numeri di catalogo VC9002 e VC9003).
Questi cofanetti forniscono testimonianza di ben 11 esibizioni live tenute dal virtuoso americano in quelle terre nordiche, ove suonò cinque volte nel 1967 (24 maggio, 4, 5, 10 e 11 settembre), due nel 1968 (7 e 8 gennaio), altrettante nel 1969 (9 e 10 gennaio) così come nel 1970 (31 agosto e 3 settembre).
L'opera è notevole giacché documenta ben 15 concerti del nostro giacché le date del 9 e del 10 gennaio 1969, rispettivamente al Konserthuset di Stoccolma e al Falkoner Centret di Copenhagen, sono spalmate su quattro concerti, due pomeridiani e due serali, come usava all'epoca.
Sul piano della qualità audio (e non anche dell'esecuzione, ovviamente), l'opera presenta un'escursione piuttosto estesa, comprendendo registrazioni incluse nell'ampio range che va dalle esemplari e cristalline performances afferenti al radioshow del 5 settembre 1967 e alla soundboard del 9 gennaio di due anni dopo, entrambe catturate a Stoccolma, al pessimo livello del concerto dell'8 gennaio 1968 presso lo Stora Salen della medesima città, chiaramente attinto da due fonti differenti, entrambi scarse: la prima è letteralmente inascoltabile e riguarda i brani "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band", "EXP", "Up From The Skies" e "Spanish Castle Magic", caratterizzati, oltre che dalla pochezza tipica della presa diretta, anche da reiterati problemi dovuti a cavo difettoso; la restante tracklist deriva anch'essa da una registrazione in presa diretta, la cui qualità è certamente superiore, pur insufficiente.
Tutti i concerti dovrebbero essere integrali, tranne quello tenuto il 10 gennaio 1969 al Falkoner Centret di Copenhagen (5 soli i brani: "Fire", "Voodoo Child", "Foxy Lady", "Spanish Castle Magic" e uno rimasto senza titolo).
A margine delle preziose esecuzioni dal vivo, sono presenti anche tre interviste, rilasciate dall'artista americano il 25 maggio 1967, il 5 settembre dello stesso anno e l'8 gennaio del 1968.
Se la discografia pirata è ricchissima di uscite discografiche estrapolate dalle esecuzioni scandinave di Hendrix (che si evita di citare essendo tutte chiaramente assorbite dai due cofanetti qui recensiti), quella ufficiale è invece assai avara. Il citato concerto del 5 settembre 1967, a Stoccolma, è infatti il solo ad essere stato tributato, purtroppo in minima parte. Da esso vengono attinti soltanto tre brani: "The Wind Cries Mary" è stato incluso nel boxset del 2010 "West Coast Seattle Boy: The Jimi Hendrix Anthology" mentre "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band" e "Burning Of The Midnight Lamp" sono andati a comporre la tracklist di "The Jimi Hendrix Experience", altro cofanetto ufficiale, pubblicato 5 anni dopo il primo.
Estratti da uno dai concerti di Stoccolma, infine (si parla, verosimilmente, della citata data del 5 settembre 1967), sono contenuti nel dvd ufficiale "Experience Jimi Hendrix", edito nel 2001.
In chiusura, una nota di stampo maniacale. I due cofanetti hanno un artwork simile ma dimensioni diverse: il primo è meno largo e più spesso del secondo ed è inoltre stampato su carta liscia e lucida, a differenza dell'altro che appare opaco e impercettibilmente textured.    


Jimi Hendrix: vocals, guitars
Noel Redding: bass, vocals (1967-1969)
Billy Cox: bass, vocals (1970)
Mitch Mitchell: drums, vocals

Anno: ?
Label: Voodoo Chile Records
Genere: hard rock, psych, blues


tracklist:

Live in Scandinavia Vol.1

Stora Scenen, Grona Lund, Tivoli Garden, Stockholm - 24th May 1967: Introduction And Tune-Up - Foxy Lady - Rock Me Baby - Hey Joe - Can You See Me - Purple Haze - Wild Thing
Stora Scenen, Grona Lund, Tivoli Garden, Stockholm - 4th September 1967
: Introduction And Tune-Up - Sgt. Pepper´s Lonely Hearts Club Band - Rock Me Baby - Catfish Blues - Hey Joe - Purple Haze - Interview 25th May 1967
Dans-In, Grona Lund, Tivoli Garden, Stockholm - 4th September 1967
:
Introduction And Tune-Up - Killing Floor - Foxy Lady - Catfish Blues - Hey Joe - Fire - The Wind Cries Mary - Jimi´s Rap - Purple Haze
Radiohuset, Stockholm - 5th September 1967
:
Sgt. Pepper´s Lonely Hearts Club Band - Fire - The Wind Cries Mary - Hey Joe - In Don´t Live Today - Purple Haze - Interview 05/09/67
Stora Salen, Akademiska Foreningen, Lund - 10th September 1967
:
Introduction - Sgt. Pepper´s Lonely Hearts Club Band - Foxy Lady - Catfish Blues - Fire - The Wind Cries Mary - Have Mercy - Manic Depression - Purple Haze
Stora Salen, Akademiska Foreningen, Lund -
11th September 1967: Introduction And Tune-Up - Foxy Lady - Burning Of The Midnight Lamp - Fire - Catfish Blues - Hey Joe - Purple Haze
Tivolis Koncertsal, Copenhagen - 7th January 1968
:
Introduction - Sgt. Pepper´s Lonely Hearts Club Band - Fire - Hey Joe - Catfish Blues - The Wind Cries Mary - Purple Haze - Spanish Castle Magic - Wild Thing
Stora Salen, Konserthuset, Stockholm - 8th January 1968
:
Introduction And Tune-Up - Sgt. Pepper´s Lonely Hearts Club Band - EXP - Up From The Skies - Spanish Castle Magic - Foxy Lady - Little Wing - Fire - Catfish Blues - The Wind Cries Mary - Purple Haze - Interview 08/01/68

Live in Scandinavia Vol.2

Konserthuset Stockholm - 9th January 1969 (First Show): MC Intro - Jimi's Intro - Killing Floor - Spanish Castle Magic - Fire - Hey Joe - Voodoo Child - Red House - The Sunshine Of Your Love - MC Outro (Unlisted) 
Konserthuset Stockholm - 9th January 1969 (Second Show): Introduction - I Don't Live Today - Spanish Castle Magic - Hey Joe - Voodoo Child - The Sunshine Of Your Love - Red House - Fire - Purple Haze - Star Spangled Banner
Falkoner Centret, Copenhagen - 10th January 1969 (First Show)
:
Fire - Foxy Lady - Tax Free - Spanish Castle Magic - Red House - The Sunshine Of Your Love - I Don't Live Today - Star Spangled Banner - Purple Haze
Falkoner Centret, Copenhagen - 10th January 1969 (Second Show - Segment): Untitled - Fire - Voodoo Child - Foxy Lady - Spanish Castle Magic 
Stora Scenen, Grona Lund, Tivoli Garden, Stockholm - 31st August 1970: Jimi's Introduction - Lover Man - Catfish Blues - Ezy Rider - Red House - Come On - Room Full Of Mirrors - Hey Baby - Drum Solo - Message To Love - Machine Gun - Voodoo Child - In From The Storm - Purple Haze - Foxy Lady - Star Spangled Banner
K.B. Hallen, Copenhagen - 3rd September 1970: Stone Free - Foxy Lady - Message To Love - Hey Baby - All Along The Watchtower - Machine Gun - Spanish Castle Magic - Ezy Rider - Freedom - Red House - In From The Storm - Purple Haze - Voodoo Chile - Hey Joe - Fire

 


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.