Home Recensioni Album System Of A Down - Mesmerize

System Of A Down
Mesmerize

Devo ammettere che ero un poco prevenuto ... infatti non credevo che i SOAD sarebbero riusciti a fare un buon disco.

Dopo un lavoro, completo, vario e riuscito come Toxicity, con il suo successo sia in termini di critica che di vendite, lo trovavo alquanto difficile, ed anche dopo il primo ascolto pensavo ad un disco senza infamia e senza lode, invece dopo alcuni ascolti più approfonditi devo assolutamente ricredermi, Mesmerize è un gran bel disco, il suono è più pulito e la produzione decisamente superiore ai precedenti ma la cattiveria c'è sempre tutta unita anche ad una maggiore esperienza ed una maggiore ricerca dei suoni e della costruzione armonica all'interno della canzone, ed anche una certa dose di sperimentazione (esempio: Old school Hollywood ), insomma non sono più solo 4 riff cattivi sparati a manetta.

Certo resta un spanna sotto al su citato Toxicity ma non c'è che dire, Mesmerize è un lavoro valido.
Anche i testi rimangono pungenti e dissacranti, di certo i SOAD non le hanno mai mandate a dire ma son sempre stati ... decisamente diretti.

Qualche difetto onestamente c'è, come la ricerca talvolta forzata del ritornello orecchiabile fatto apposta per l'ascolto radiofonico  (vedi Violent pornography ad esempio, anche se il testo non è propriamente radiofonico ... ) ma certo non significa assolutamente svolta commerciale a mio parere.

75/100


Serj Tankian: Voce
Shavo Odadjian: Basso
Daron Malakian: Chitarra
John Dolmayan: Batteria

Anno: 2005
Etichetta: Sony
Genere: Alternative Metal

Tracklist
01 Soldier Side - Intro
02 B.Y.O.B.
03 Revenga
04 Cigaro
05 Radio/Video
06 This Cocaine Makes Me Feel Like I'm On This Song
07 Violent Pornography
08 Question!
09 Sad Statue
10 Old School Hollywood
11 Lost In Hollywood

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.