Home News Top News Martin Eric Ain: scomparso il bassista e fondatore dei Celtic Frost

Martin Eric Ain: scomparso il bassista e fondatore dei Celtic Frost

 


Aveva fondato i Celtic Frost

Martin Eric Ain, cofondatore e bassista della band svizzera CELTIC FROST, è morto sabato scorso (21/10/2017) a Zurigo, stroncato da un'infarto all'età di cinquant'anni.
Lo riporta il Tagesanzeiger online.




Nato il 18 luglio del 1967, Martin Stricker - questo il suo nome all'anagrafe - ha contribuito con Tom Gabriel Fischer (alias Tom Warrior) alla storia delle correnti più estreme del metal fondando negli anni Ottanta i Celtic Frost.
Sciolta nel 1993, con una reunion, un ultimo album e un tour nel 2006, la band ha lasciato un segno su gruppi e artisti quali Metallica e Marilyn Manson grazie ad una manciata di lavori come Morbid Tales, To Mega Therion o Into the Pandemonium, dischi dal sound oscuro, potente e grezzo.
Oltre alla musica, Martin Ain era proprietario o comproprietario di diversi club di Zurigo, fra cui il Mascotte.

«Le sabbie del tempo non scorrono mai, per un uomo immortale scomparso», ha scritto Fischer in un post  sul suo blog.
Tra gli altri artisti unitisi al cordoglio di Fischer,  Charlie Benante degli Anthrax, Nick Holmes dei Paradise Lost, Michael Amott degli Arch Enemy e i Cradle Of Filth.


Celtic Frost, copertina di Into the Pandemonium (1987)





Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.