Home News News Mediterraneo e non solo.....

Mediterraneo e non solo.....


Mediterraneo e non solo..... scritto da Antonio Turco
Compagnia stabile ASSAI
23-24 ottobre 2020
Presso la Chiesa del Santissimo corpo e sangue di Cristo
Sala San Gaspare - Via Narni, 19 - Roma

Interpreti:
Cosimo Rega,
il Cassio di "Cesare deve morire" vincitore dell'Orso d'oro a Berlino nel 2011 e candidato al David di Donatello
Giovanni Arcuri, il Cesare di "Cesare deve morire", vincitore dell'Orso d'oro a Berlino nel 2011 e candidato al David di Donatello
Domenico Giglio, autore di testi teatrali dedicati al tema della follia in carcere e della dissocialità urbana, oggi gallerista d'arte.
Angelo Calabria, coautore di uno spettacolo sulla Banda della Magliana e uno sulla Roma pasoliniana

Musicisti:
Mario Donatone, piano e voce, una delle più autorevoli figure del blues in Italia, insegnante ed esperto di musica gospel
Roberto Turco, basso, chitarra e voce, bassista di Rino Gaetano
Enzo Pitta, chitarrista, tastiera e voce, musicista di Sergio Endrigo
Antonio Turco, chitarra e voce
Corrado Ferrari, voce e percussioni

Lo spettacolo teatrale e musicale "Mediterraneo e non solo..." sarà al centro della stagione della Compagnia Stabile ASSAI. E' un vero e proprio omaggio alla tradizione della musica e della letteratura popolare con particolare riferimento al rapporto che esiste tra le parole e le note che sono dentro la cultura carceraria. Lo spettacolo sarà formato da quadri scenici della tradizione culturale romana e partenopea con particolare riferimento a Salvatore Di Giacomo, Raffaele Viviani e Eduardo del Filippo e Romolo Balzani che si alterneranno a canzoni di Gabriella Ferri, Eugenio Bennato, Nuovo Canzoniere del Lazio, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Enzo Avitabile, Pino Daniele, Peppe Barra, Peppe Servillo, Enzo Gragnaniello.
In particolare saranno canzoni come Passione, Tammuriata nera, Terra mia, Era di maggio, Il coraggio di ogni giorno, Vasame, Ritmo di contrabbando, solo per citarne alcune, a fornire la traccia della tradizione meridionale.
Non mancherà anche un omaggio alla musica e alle poesie della tradizione popolare romana con riferimento a Gabriella ferri e al suo repertorio: Dentro Regina Coeli, Le mantellate, All'arenella e Si non me moro, i brani proposti.
E un ultimo riferimento sarà rivolto al rapporto tra il blues e la realtà carceraria. "All along the watcover" di Bob Dylan, "Cortez the killer" di Neil Young e "Crossroad" di Eric Clapton i brani proposti.

 


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.