Home News News Butch Trucks: addio al batterista degli Allman Brothers

Butch Trucks: addio al batterista degli Allman Brothers


Butch Trucks (in una foto recente di Tom Pragiola)


Butch Trucks, storico batterista della Allman Brothers Band, è morto martedì (24 gen 2017) a West Palm Beach, in Florida, all'età di 69 anni.
Lo ha confermato il suo agente Page Stallings, aggiungendo di non conoscere le ragioni che ne hanno causato il decesso.

Claude Hudson "Butch" Trucks era nato a Jacksonville l'11 maggio 1947.
Aveva iniziato a suonare la batteria negli anni del liceo, nonostante i suoi genitori fossero contrari.
Il primo incontro con Gregg e Duane Allman avvenne qualche anno dopo a Daytona Beach, durante un concerto dei Bitter Ind, la band di cui faceva parte all'epoca. Poi, nel 1969, i tre - insieme a Berry Oackley, Dicky Betts e all'altro percussionista Jai Johanson - fondarono la Allman Brothers Band. Una carriera lunga più di quarant'anni, segnata da album memorabili ("Live at Filmoure East" e "Eat a Peach" su tutti) ed eventi tragici (la morte di Duane Allman nel 1971, seguita - dodici mesi più tardi - da quella di Berry Oackley in circostanze simili), fino al definitivo scoglimento nel 2014.


Allman Brothers in una foto d'epoca


 


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.