Home News News Can: morto il batterista Jaki Liebezeit

Can: morto il batterista Jaki Liebezeit


Altro lutto nel mondo della musica

È morto il 22 gennaio 2017, a causa delle complicazioni di una polmonite, il 78enne JAKI LIEBEZEIT, batterista e membro fondatore delle leggende del krautrock CAN.

A confermarlo è la stessa band attraverso la propria pagina Facebook ufficiale.
Jaki, noto per aver registrato tutti i dischi della band tedesca, è stato anche collaboratore di Brian Eno e di Michael Rother dei Neu!, oltre a Depeche Mode ed Eurythmics, Jah Wobble e molti altri.

Ad aprile Liebezeit avrebbe dovuto riunirsi assieme ad Irmin Schmidt e Malcom Mooney per una sorta di show/reunion dei Can intitolato “The Can Project” a cui prenderà parte anche Thurston Moore.


Jaki Liebezeit (foto di Peter Langer)

 


Articoli Correlati

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.