Home News News A.J. Pero: muore a 55 anni il batterista dei Twisted Sister

A.J. Pero: muore a 55 anni il batterista dei Twisted Sister


A.J. Pero: ancora non precisate le cause della sua morte

Anthony Jude Pero, batterista dei Twisted Sister e degli Adrenaline Mob, è morto all'età di 55 anni per cause non ancora specificate: a darne notizia è stata la stessa band guidata da Dee Snider, con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook ufficiale.

"Siamo addolorati nell'annunciare la scomparsa del nostro fratello AJ Pero: in un momento così difficile il suo gruppo, il suo staff ma soprattutto la sua famiglia vi sono grati per le preghiere che vorrete rivolgergli".

A.J. Pero entrò nei Twisted Sister nel 1982, dopo essersi allontanato dai Cities, band nelle fila della quale ritornò dopo la prima separazione con il gruppo di "We're not gonna take it", nel 1986: in seguito il batterista tornò ad unirsi a Snider e compagni, rimanendo sullo sgabello del gruppo fino alla sua scomparsa. Nel 2013 fu ufficializzata la sua partecipazione al progetto Adrenaline Mob, supergruppo formato da  Russell Allen dei Symphony X e dal chitarrista Mike Orlando nel quale sostituì l'ex Dream Theater Mike Portnoy.

 

 


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.