Home News News The Crimson ProjeKCt: la magia dei King Crimson rivive a Milano

The Crimson ProjeKCt: la magia dei King Crimson rivive a Milano


Un evento da non perdere per gli amanti del progressive rock: l’opportunità di riascoltare i King Crimson live diventa realtà con The Crimson ProjeKCt, supergruppo che vede al suo interno tre membri della storica formazione.

A dare vita al progetto, che si vale del supporto e dell’approvazione del “vate” Robert Fripp, sono stati infatti il cantante e chitarrista Adrian Belew e il bassista Tony Levin, che si sono uniti ai King Crimson nel 1981, e Pat Mastelotto, batterista nella quinta incarnazione della band a partire dal 1994.

A Belew, Levin e Mastelotto si aggiungono per The Crimson ProjeKCt tre collaboratori e musicisti di prim’ordine: Markus Reuter alla touch guitar, il batterista Tobias Ralph e Julie Slick, giovane allieva della School of Rock di Paul Green, al basso. Rivive così la line-up di double trio che aveva contraddistinto l’ultima fase della carriera dei King Crimson dalla metà degli anni ’90 in avanti.

L’appuntamento con The Crimson ProjeKCt è il 31 marzo 2014 all’Auditorium Verdi di Milano.

Il concerto sarà articolato in tre set distinti:
 
Prima parte (30 min.)
Stick Men Trio (Tony Levin / Pat Mastelotto / Markus Reuter)
La formazione, nata nel 2009, con all’attivo già 4 album e diversi tour mondiali, esplora tutte le possibilità del Chapman Stick, strumento a dodici corde adoperato sia come basso che come chitarra, e propone brani dal proprio repertorio.
 
Seconda parte (30 min.)
Adrian Belew Power Trio (Adrian Belew / Tobias Ralph / Julie Slick)
Il trio si forma nel 2006 dall’incontro del chitarrista con i fratelli Eric e Julie Slick, entrambi allievi della Paul Green’s School of Rock. Il chitarrista rimane impressionato dal talento dei due al punto da assoldarli per la sezione ritmica del suo nuovo progetto. Il gruppo ha pubblicato diversi lavori, tra i quali l’acclamato “E”, e ha intrapreso numerosi tour negli USA, Europa e Australia. Dal 2010, il batterista Tobias Ralph (Joe Bowie’s Defunkt, Screaming Headless Torsos) sostituisce Eric Slick.

Terza parte (90 min.)
The Crimson ProjeKCt  (A. Belew / T. Levin / P. Mastelotto / M. Reuter/ Tobias Ralph/ Julie Slick)
I sei musicisti insieme sul palco eseguono brani tratti dal repertorio dei King Crimson dal 1981 alla metà degli anni ’90. Le parti di Robert Fripp vengono eseguite da Markus Reuter, che le ha apprese di prima mano proprio da Fripp durante i Guitar Craft tenuti dallo storico fondatore della band tra il ’91 e il ’98.

I dettagli della data milanese:

The Crimson ProjeKCt
Lunedì 31 Marzo 2014
Milano, Auditorium Verdi

Biglietti:

- 1° settore platea: € 40 + d.p.
- 2° settore platea: € 30 + d.p.
- Galleria e palchi laterali: € 25 + d.p.

Biglietti disponibili sul circuito Ticketone (sul sito http://www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati).


Fonte: Ufficio Stampa Barley Arts




Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.