Home News News Caro Emerald: unica data italiana al Teatro Nuovo di Milano ad ottobre

Caro Emerald: unica data italiana al Teatro Nuovo di Milano ad ottobre


E' probabilmente il più limpido e cristallino talento della musica jazz internazionale: Caroline Esmeralda, meglio conosciuta come Caro Emerald, si appresta a suonare dal vivo, il prossimo 5 Ottobre al Teatro Nuovo di Milano.

Uno show unico per una tra le più valide artiste contemporanee di genere: una donna di 32 anni che, con il suo sound, riesce come nessun altro a miscelare i suoni propri del jazz a ingredienti pop, mambo e hip hop.

Il suono di CARO EMERALD è inimitabile, una voce che cattura i cuori e le menti di tutto il mondo. Solo nell'ultimo anno, la Emerald ha collezionato concerti prestigiosi: al Roundhouse e Hampton Court Palace e soprattutto l'Isle Of Wight Festival.

CARO EMERALD si è diplomata al Conservatorio di Amsterdam e il suo album di debutto "Deleted Scenes From The Cutting Room Floor" ha dominato la scena del 2011, in tutta Europa, dove ha venduto più di 1,3 milioni di copie.
Recentemente è uscito il suo ultimo singolo, “Tangled Up”, una prova splendida tra jazz, scratch e uno splendido tappeto sonoro a base di tango. 
 
Insomma, CARO EMERALD è assolutamente una delle artiste più all'avanguardia del jazz contemporaneo, una voce unica e una struttura musicale sempre in evoluzione...da non perdere!

05 ottobre MILANO, Teatro Nuovo


Inizio concerti: ore 21.00
Apertura porte: ore 19.30

Prezzi dei biglietti:
Primo settore: €40,00 + diritti di prevendita
Secondo settore: €35,00 + diritti di prevendita
Terzo settore: €30,00 + diritti di prevendita
Quarto settore: €25,00 + diritti di prevendita

Biglietti in vendita su www.ticketone.it e www.livenation.it a partire da giovedì 11 aprile.


Fonte: Ufficio Stampa Live Nation




Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.