Home News News Silvia Mezzanotte: nel recital "Regine" porta in scena le grandi voci femminili


Silvia Mezzanotte porta in scena le grandi voci della musica italiana e internazionale: Mina, Liza Minnelli, Edith Piaf, Sarah Vaughan, Marilyn Monroe, Mia Martini, Ornella Vanoni.

“Regine” arriva a Roma, al Teatro Spazio Uno di Trastevere: venerdì 1 e sabato 2 febbraio alle ore 21.
"Regine" è uno spettacolo in sette lingue, tra i maggiori successi di tutti i tempi e le grandi donne dela musica internazionale. Accompagnata da Pino De Fazio al pianoforte, Luca Cantelli al contrabbasso e Max Gavoni alla batteria, Silvia Mezzanotte interpreta, in chiave jazz, le più grandi cantanti di tutti i tempi: da Liza Minnelli a Sarah Vaughan, da Marylin Monroe a Mina, Da Edith Piaf ad Ella Fitzgerald, da Mia Martini ad Amalia Rodriguez, da Rita Hayworth a Maria Callas.

"La musica mi ha salvata" dichiara Silvia Mezzanotte "sono state le grandi voci femminili, che si da bambina hanno fatto parte della mia esistenza, a farmi vedere nuovi spiragli sul mondo". "Il recital nasce proprio dalla voglia di condividere con il pubblico questo mio viaggio artistico ed umano, cominciando dalla timidezza patologica che ha accompagnato tutta la mia infanzia. Potrei definire la mia crescita professionale "un vero percorso a ostacoli", durante il quale la mia ferrea volontà  di cantare si è dovuta scontrare con un forte senso di inadeguatezza nell'affrontare la vita. In questo spettacolo" afferma la cantante (voce di Matia Bazar) "celebro brano come L'Edera di Nilla Pizzi o la Vie En Rose di Edith Piaf che appartengono alla mia adolescenza, quando mi immaginavo  in  un  abito elegante, sul palco, illuminata da un occhio di bue. La Voce Del Silenzio di Mina , The Lady Is A Tramp di Ella Fitzgerald o Misty di Sara Vaughan mi riportano, invece, a quando, agli esordi, mi bastava un microfono per sognare. Nello spettacolo ci sono , inoltre Diamonds Are a Girl's Best Friend di Marylin Monroe e New York, New York di Liza Minnelli che canto, da sempre, come fosse l'ultima. E, ovviamente, non mancano Brivido Caldo e Messaggio D'Amore che raccontano il mio viaggio con i Matia Bazar. "Regine", quindi, rappresenta un percorso di vita che mi ha permesso di trasformare le fragilità nella mia forza".    


La regia dello spettacolo è di Gibo Borghesani.

“Regine” – 1 e 2 febbraio 2013Teatro Spazio Uno – Roma

Trastevere - Vicolo dei Panieri, 3

Infoline: 06 45540551

Fonte: Ufficio Stampa Daniele Mignardi Promopress Agency




Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.