Home News News Grazia Di Michele: omaggia Fabrizio De Andrè

Grazia Di Michele: omaggia Fabrizio De Andrè


Grazia Di Michele ricorda Fabrizio De André. A 14 anni dalla scomparsa del grande cantautore, avvenuta l'11 gennaio 1999, la cantautrice romana pubblica sul suo canale youtube un'interpretazione originale di "Preghiera in gennaio", eseguita di recente all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

"Chi viene ai miei concerti - afferma Grazia Di Michele - sa che difficilmente eseguo delle cover, perché credo che lo spirito di una canzone viva essenzialmente nella voce e nel sentimento di chi l'ha scritta e non vorrei in qualche modo fare un torto di 'appropriazione indebita'. Le canzoni di Fabrizio De André, però, mi sembra che appartengano a ciascuno, per quella capacità di essere non solo universali, come tutte le opere d'arte, ma popolari, cioè patrimonio del popolo, di noi tutti. Nel passato mi è capitato di cantare altri brani di Fabrizio De André, - continua la cantautrice - ma la sera in cui è stato registrato questo brano lo spettacolo prevedeva canzoni che raccontassero la nostra storia, per questo motivo ho scelto 'Preghiera in gennaio', che fu ispirato dalla tragica morte di Luigi Tenco, avvenuta nel gennaio del '67.

E' un brano molto intenso: l'apparente semplicità delle rime, l'andamento canonico della musica nascondono in realtà un sentimento di tristezza molto profondo, esorcizzato da una fiducia nel trascendente a cui Fabrizio De André vuole riconoscere una possibilità. C'è una richiesta di giustizia, di inversione del destino per cui chi è stato infelice, ma con la coscienza pura, potrà gioire in un altro mondo, in un altro tempo". In questa intepretazione, registrata all' Auditorium Parco della Musica di Roma il 14 giugno 2010, Grazia Di Michele è accompagnata da Cinzia Gangarella  (pianoforte e arrangiamenti), Luca Bagagli (violino), Luigi Tufano (viola), Marco Pescosolido (violoncello).

http://www.graziadimichele.com

http://youtu.be/vScazx0TLTA

Fonte: Ufficio Stampa Slow Music




Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.