Home News News All The Mornings Of The World: il 1 dicembre esce il nuovo disco
Banner

All The Mornings Of The World: il 1 dicembre esce il nuovo disco


Il nuovo power-trio sperimenta l'uso del Chapman Stick con un rock dal respiro internazionale.

Gli  “All the Mornings of the World”  sono la band nata da un'idea di  Mattia Clera, giovanissimo compositore e polistrumentista. Il suo obiettivo è suonare il suo strumento principale, il Chapman Stick (spesso usato in
generi quali fusion, jazz, ecc.), in un ambito di matrice rock. Il risultato di questa scelta è il disco “Did you miss me?” in uscita a dicembre, che vede proprio Mattia Clera alla voce e al Chapman Stick. Completano la band Stefano Rizzo alle chitarre elettriche ed acustiche e Alex Bonacci alla batteria (Roberto Diana, Tony Levin, JP Cervoni, James Raymond, Brian Ray, ecc.).

"Did you miss me?"  è stato registrato e mixato presso il  B-side studio di Torino con il supporto di Max “Sorriso” Rivolta e vanta la collaborazione di Stephan Zeh (Jethro Tull, Lionel   Richie,   Phill   collins,   ecc.)   del  Die   Mischbatterie   studio  -   Germania   -   per   la realizzazione del master. Nonostante la recente formazione, gli All the Mornings of the World sono già stati finalisti all'Heineken   Jammin   Festival  Contest   e   stanno   ricevendo   un'ottima   risposta   sia   dal pubblico che dalla critica.




Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.