Grenouille: il secondo disco in uscita il 27 novembre

Stampa


Prodotto e mixato al NookStudio di Cleveland (U.S.A.) da Onil Utsis, esce il 27 novembre per Milano Sta Bruciando il secondo disco ufficiale dei Grenouille. "Il Mondo Libero" è un lavoro graffiante ed intenso, che racconta le persone che vivono ai margini della società e lo sfacelo politico e sociale dei nostri tempi.

"Il Mondo Libero" è il secondo disco della rock band milanese Grenouille, in uscita il 27 novembre per la neonata etichetta “Milano Sta Bruciando”. Seguito a un cambio di formazione nella band (che vede il ritorno del batterista Fabio Giussani), il disco arriva a quattro anni di distanza dal precedente “Saltando dentro al fuoco” (ViaAudio Records) e contiene dodici tracce tra cui il riadattamento di un brano del cantautore milanese Enzo Jannacci. Sempre giocando con le sonorita' del rock alternativo i Grenouille, in questo secondo lavoro, riescono a spaziare da pezzi duri e tirati a canzoni più lente e caratterizzate da sonorità meno cupe. Caratteristica del gruppo rimangono i testi graffianti e le tematiche legate al sociale: si passa da un quadretto ironico dell'attuale scena musicale indie italiana, a canzoni di vera e propria denuncia politica, a storie di emarginati ai confini della società. La nostra Italia, ed in particolare la città di Milano, fanno da sfondo ad un lavoro crudo ed intenso.

L'uscita del disco sarà accompagnata dal primo singolo “La droga più pesante”.

SUL WEB: www.grenouille.it
MANAGEMENT:
Francesco Foti Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 3291522449
UFFICIO STAMPA: Libellula Music – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
BOOKING: I Mostri Booking – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Camilla: 339 5395778 - Valeria: 349 4099108




Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.