Home News News Bianco: il nuovo album si intitola Storia Del Futuro e sarà disponibile dal 12 novembre


Si intitola “Storia del futuro” il secondo album di Bianco, in uscita il 12 Novembre per l’etichetta INRI con distribuzione Audioglobe.10 canzoni d’amore dedicate all’onestà.

Di scuse potrei riempire il mondo volendo, ma essendo una persona molto onesta io mi fermo qui.
Come un tuffo negli abissi, la strada per lʼonestà è una discesa verso il fondo, per poi risalire.

Il disco sarà anticipato dal singolo “La solitudine perché c’è?”, con il featuring di Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione, accanto a Bianco anche nella stesura di una strofa della canzone.

“Bianco non è più solo un cantautore, ma un collettivo” dichiara Alberto. L’album è stato infatti realizzato grazie alla collaborazione di sedici musicisti, tra cui Gionata Mirai (Il Teatro degli Orrori), Mr. T-Bone (Africa Unite, Bluebeaters), Peter Truffa (Bluebeaters).

In questo video esclusivo, disponibile in anteprima solo per voi , Bianco racconta dei cinque mesi di registrazioni, dei tanti musicisti che hanno suonato altrettanti strumenti:

Una seconda prova importante per il giovane cantautore torinese, a un anno e mezzo dall’uscita del suo primo disco. Un periodo intenso, iniziato timidamente nell’Aprile 2011 con l’uscita di “Nostalgina” (INRI) e proseguito a gran voce con la nomina ad artista “new generation” su MTV, che lo ha scelto per aprire l’edizione degli MTV Days 2012 sul grande palco di Piazza Castello a Torino e come supporter della data italiana degli White Lies. Bianco ha aperto anche i concerti di altri importanti artisti del panorama indipendente italiano e non, come Niccolò Fabi, Dente, Le luci della centrale elettrica, Noah And The Whale; è stato ospite di Hitlist Italia e di Moby Dick (Radio2). Un anno (e mezzo) importante, in ascesa e di crescita.

Nel futuro le cose che non ci sono ancora arriveranno. Intanto aspettiamo fiduciosi il 12 novembre.

E poi c’è chi se la gode per davvero, non perché sia un uomo vero, ma perché ci crede duro nella storia del futuro

Tags:
Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.