Home News News Steve Harris: "British Lion sarà influenzato da tutto l'hard rock anni '70"


Uscirà il prossimo 25 settembre attraverso Universal Music Enterprises il primo disco solista del 56enne leggendario bassista degli Iron Maiden - Steve Harris, dal titolo British Lion. In sede di presentazione, Harris ha descritto cosi le 10 canzoni che faranno parte della raccolta:

"Sarà un disco influenzato dal rock anni '70 e dall'hard rock britannico. Direi più rock mainstream che metal...e piuttosto commerciale, ma in senso buono. Ci sono un sacco di cose dentro, con accenni agli Who e agli Ufo, ma non è l'album progressive che qualcuno si aspetta.
Sui primi dischi degli Iron Maiden, la maggior parte dei pezzi sono miei, ma nel tempo ci sono state più collaborazioni. Penso che questo sia stato importante per i MAIDEN, meglio di avere solo me a fare il dittatore su tutto. Però ho una busta piena di idee, così tante che non riuscirei a registrarle in tutta la vita. Ho voluto fare un po' di cose diverse stavolta, visto che avevo tempo per sperimentare
".

01. This Is My God
02. Lost Worlds
03. Karma Killer
04. Us Against The World
05. The Chosen Ones
06. A World Without Heaven
07. Judas
08. Eyes Of The Young
09. These Are The Hands
10. The Lesson

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.