Home News News Festival Blues Sotto Le Stelle 2012: il programma

Festival Blues Sotto Le Stelle 2012: il programma


Anche per l’anno 2012 la Piscina Comunale “Ondina Valla” ospiterà il festival, in attesa che il Borgo della Rivera e la sua meravigliosa Fontana delle 99 cannelle vengano restituiti alla città.  Dare voce al territorio attraverso queste manifestazioni frequentate da un numeroso pubblico proveniente anche da fuori regione, rivivere l’atmosfera culturale che ha sempre contraddistinto la nostra città, tornare a partecipare alla vita artistica della nazione sono i motivi trainanti che spingono l'associazione A.R.S. Suonoimmagine a continuare a lavorare con determinazione ed entusiasmo.

Le programmazioni artistiche, frutto di una diligente ricerca e profonda conoscenza del panorama musicale internazionale e le magiche ed esplosive serate del festival ogni anno attirano nuovo pubblico, soprattutto giovane. Le influenze che la musica afroamericana ha esercitato sul mondo occidentale vengono esplorate approfondendone i vari stili, analizzandone le diramazioni geografiche e le successive trasformazioni che hanno caratterizzato la sua evoluzione.  Forti emozioni, provocazioni, stati d’animo, modi di vivere, una grande cultura da scoprire nei suoi molteplici aspetti: è attraverso questa concezione della musica blues, che continuiamo a mantenere viva l’attenzione su di essa, cercando anche soprattutto nellenuove generazioni stimoli e progetti artistici.Le serate di Blues sotto le stelle sono momenti di incontro, di scambi culturali tra più
generazioni pronte a recepire quello che questo genere musicale ha prodotto nel corso della sua storia, amando curiosare in territori vasti e in angoli sperduti, lì dove il blues ha lasciato tracce di contaminazione e trovato linfa per la sua crescita ed evoluzione.  L’edizione di quest’anno ci porta ancora ad esplorare nuovi territori musicali.  La prima serata è un excursus su alcuni blues styles degli States con tre artisti provenienti
da tre territori diversi e quindi portatori di differenti stili e tradizioni , “blues esplosion”: Brian Templeton , Texas Slim e Vivian Vance Kelly .  
La seconda serata è dedicata agli appassionati dell’ hard rock con  la presenza di Michael Angelo Batio considerato il più veloce shredder di tutti i tempi e  Joe Lynn Turner con la sua band, noto per aver fatto parte prima dei Raimbow , poi dei Deep Purple. Apre la terza serata un talentuoso chitarrista acustico italiano, Walter Lupi, con le sue composizioni immaginarie e fantastiche . Chiude il festival Sarah-Jane Morris and The Fallen Angels con alcuni dei migliori musicisti della scena britannica proponendo brani di musica soul, funk,l blues africano, jazz e rock. La band interpreta sia composizioni originali sia cover ben scelte tra un repertorio molto vasto che include  grandi successi di Bob Dylan, Captain Beefheart, Sly and the Family Stone, Tracy Chapman.

Il Direttore artistico  
Claudio Mastracci

Lunedì 6 agosto  
ore 21,30  - Blues Esplotion:
Brian Templeton (USA) -  Texas Slim (USA) - Vivian Vance Kelly (USA)
http://www.briantempleton.com/ - http://texasslim.com/ - http://vivianvancekelly.com/

Martedì 7 agosto
ore 21,30 - Michael Angelo Batio (USA) - http://www.angelo.com/
ore 22,30 - Joe Lynn Turner band  (USA)- http://www.joelynnturner.com/

Mercoledì 8 agosto
ore 21,30 -  Walter Lupi (ITA) -  http://www.walterlupi.com/
ore 22,30 -  Sarah-Jane Morris & the Fallen Angel (UK) -  
http://www.sarahjanemorris.co.uk/90.html

Info: www.suonoimmagine.it - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. '; document.write( '' ); document.write( addy_text30497 ); document.write( '<\/a>' ); //--> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://facebook.com/bluessottolestelle

Tel 338 8060627  -  347 6283392

Prevendite:  

Mas Musicaviva:  Via Savini 7/a - tel. 347 3703213
Polarville: Viale Corrado IV - tel.  0862 401333
Maria Luisa : mob. 347 9372566

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.